mercoledì 26 giugno 2019

Rebecca Latham

Rebecca Latham

Prossimamente nel campionato italiano di A2,considerato il suo arrivo imminente ho chiesto a Rebecca la possibilità di intervistarla ricevendo sin da subito tanta disponibilità e simpatia.
Sarà la Futura Volley di Busto Arsizio ad avere il privilegio di poter schierare questa forte giocatrice americana.
Nelle prossime righe scoprirete chi è la bellissima Becca.
Buona lettura a tutti.


Come mia abitudine quando pubblico una pagina dedicata a una sportiva comincio col curiosare chiedendo com'è che si inizia a giocare a pallavolo...
"La mia prima volta in questo sport è stata quando frequentavo la quarta elementare,però il mio primo campionato l'ho giocato all'età di 10 anni:mi sono unita ad una squadra perchè ovviamente mi è piaciuto subito il volley ma anche perchè volevo stare insieme ad un gruppo di persone."
In quali clubs e/o università sei stata?
"Da piccola ho fatto parte del roster del Austin Juniors e poi ho giocato per l'Università di Denver."

22 anni per 193 centimetri di altezza ed una struttura fisica importante Rebecca vanta numerosi riconoscimenti personali:per ben 4 volte è stata miglior realizzatrice in regular season e durante le quattro stagioni a Denver centra sempre la qualificazione alla Ncaa.
Nel 2017 e nel 2018 viene inclusa nel sestetto ideale sia nella stagione regolare che anche nel championship tournament.
Tutto questo le vale la possibilità di prendere parte a una tournee in Cina con la nazionale U.S.A. suscitando l'interesse di coach Kiraly.
Ma in che ruolo gioca la mia ospite di oggi?
"Sono un opposto e una mia grande qualità è il saper attaccare in molti modi,
Inoltre sono brava nel fondamentale del muro avendo in precedenza giocato anche come centrale."
Cosa pensi della tua prossima esperienza in Italia?
"Sono molto eccitata e non vedo l'ora di mettermi alla prova.
Sarà tutto straordinario e tra i miei obiettivi ho quello di imparare nuove tecniche di gioco e di mettere a disposizione della mia nuova squadra le mie qualità.
Voglio essere più brava possibile per il mio team."

Vuoi mandare un saluto ai tuoi tifosi italiani?
"Ciao!
Sono Becca Latham,il mio cognome si pronuncia Lay-thum e non vedo l'ora di venire in Italia a conoscervi tutti.
Grazie per avermi dato questo bel benvenuto e Forza Futura Giovani."

Che tipo di ragazza sei?
Mi racconti un pò di te oltre al volley?
"Sono cresciuta a Austin nel Texas e mi sono trasferita a Denver dove ho studiato Digital Marketing laureandomi all'Università di questa città.
Ho un fratello minore che gioca a football americano e pensa è più alto di me!
Come hobbies mi piace andare ai concerti assieme ai miei amici,fare trekking,canottaggio e cliff jumping.
Mi piace stare all'aria aperta e amo i cani:ne ho due.
Caratterialmente sono gentile ed estroversa.
Adoro incontrare e conoscere nuove persone."

Come vedi il tuo futuro?
Qual è il tuo sogno da vedere realizzato?
"Il mio sogno è quello di giocare a pallavolo a livello professionale per un tempo molto lungo.
Voglio imparare nuove abilità e tecniche lungo la strada.
Amo proprio tanto questo sport."
Credo che questo che mi hai appena detto sia di facile realizzazione grazie all'ottimo intuito dei dirigenti della Futura Volley.
Grazie dal cuore per le tue parole Becca!

Concludo la tua intervista con questa tua splendida immagine::tu magari non lo sai ma vicino a Busto Arsizio ci sono tanti bellissimi laghi,il Maggiore,il Lario ma non solo....
Laghi con tante stupende località da visitare.
Mi offro volontario per farti da guida turistica eh...

Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Rebecca Latham
Tanti ringraziamenti per Becca anche per la gentile concessione delle sue foto.
Ti aspetto in Italia e sicuramente verrò a sostenerti quando giocherai.
Sono certo che avrai tanto tanto successo.