giovedì 10 aprile 2014

Silvia Costantini

Silvia Costantini(Pescara,16 Giugno 1992)
Oggi esageriamo!!!!!!Si,esageriamo davvero è vi proponiamo una grandissima interprete di uno dei nostri sport preferiti:il beach volley!!!!!!!!
E' qui con con,per voi,la splendida Silvia!!!
Data la sua gentilezza e la sua cortese disponibilità non perdiamo altro tempo e lasciamo a lei la parola....
Buona lettura a tutti!
"Allora cominciamo....
Io sono Silvia Costantini e vengo da Pescara.
Inizio da qui per dire che essendo nata io in una città di mare,il mio approccio con il beach volley è stato immediato.Durante le estati era facile per me fiondarmi in spiaggia per giocare a pallavolo con le mie amiche.
E' stato subito amore.....e così,a 16 anni assieme a Mariacarla Scudieri(allora mia compagna di squadra)ho deciso di cominciare a praticare questo sport un pò più seriamente iniziando a fare le tappe italiane del campionato under 19 e under 21.
E' stato l'anno dell'abbonamento al secondo posto.....arrivavamo sempre in finale ma non riuscivamo mai a vincerla......."
"Così,nella stagione successiva(il 2009),abbiamo iniziato ad allenarci di più e siamo riuscite a vincere la tappa finale del campionato under 19.
Grazie a questo trionfo la nazionale italiana decise di mandarci al mondiale u19 in Turchia:eravamo molto giovani allora,ma ho un ricordo fantastico di questa esperienza....tutto questo ha contribuito a farmi amare ancora di più questo sport."
"Poi purtroppo a causa di un infortunio per una stagione non ho potuto giocare,ed è stata una sofferenza incredibile vedere tutti attorno a me che si allenavano e giocavano mentre io invece non potevo fare niente.
L'estate,il sole ed il mare significano per me beach volley,e proprio non riesco a stare senza giocare!
Ed eccoci all'anno scorso,stagione nella quale mi sono trasferita a Torino per giocare nell'indoor.....è qui che ho conosciuto Eleonora Gili,la mia attuale compagna!
Con lei è stato subito amore a prima vista......"
Ovviamente,dato che noi scegliamo sempre e solo il meglio....anche Eleonora è presente nel nostro blog.
"Con lei abbiamo iniziato subito a pensare di fare la stagione estiva assieme anche se ognuna sapeva poco dell'altra.
Durante l'inverno ci siamo allenate assieme disputando anche qualche torneo;facendo questo ci siamo accorte che c'era il giusto feeling e che riuscivamo a giocare bene.
Ma non avremmo mai immaginato di poter competere con le coppie più forti del campionato italiano."
E invece....???
"E invece nella prima tappa del campionato italiano,a Bibione,siamo riuscite ad arrivare in finale e a VINCERLA!!!!!!!
E' stato incredibile,straemozionante...nessuna delle 2 riusciva a crederci......
Io avevo sempre disputato il campionato italiano,ma questo traguardo mi è sempre sembrato lontanissimo.
Poi,per di più vincere insieme a Ele e poter condividere con lei queste emozioni e questa grande vittoria!!!!!!
Ele oltre a essere la mia compagna è anche una delle mie migliori amiche."
"Nelle due tappe successive,un pò per la tensione e un pò per l'ansia di dover giocar bene a tutti i costi,non siamo riuscite a fare i risultati sperati.Ma queste difficoltà ci hanno sicuramente aiutate a crescere come coppia e a conoscerci meglio."
"Fine luglio:arriva per me inaspettata la chiamata di Greta Cicolari.....
Per me Greta faceva parte di un altro mondo,il mondo della Nazionale,del World Tour,delle Olimpiadi...
Mai avrei immaginato che chiamasse proprio me!
Mi sono trovata davanti a una scelta difficilissima:continuare il mio percorso con Eleonora o avere la possibilità di partecipare a qualche tappa del World Tour???
Alla fine ho deciso di cogliere questa opportunità anche se mi è dispiaciuto tantissimo lasciare così su 2 piedi Eleonora senza una compagna.
Nel giro di una settimana mi sono ritrovata catapultata in mezzo agli atleti più forti del mondo,ho avuto la possibilità di giocare contro campionesse olimpiche,ho partecipato all'Europeo di Klagenfurt e a 2 tappe del World Tour:Berlino e Mosca."
"E' stato tutto davvero fantastico!!!Quella che mi è capitata,è l'occasione che credo tutti vorrebbero ed è qui che ho capito che giocare a beach volley è quello che voglio veramente!Mi impegnerò al massimo per farlo sempre meglio.
E siamo così al momento delle finali del Campionato Italiano....giocato assieme ad Eleonora Gili:avevo iniziato questo percorso con lei e con lei avevo intenzione di finirlo.
Lei che nonostante il mio periodo in cui mi allenavo e giocavo con Greta Cicolari mi è sempre rimasta vicinissima.
Assieme a Ele ho giocato una delle partite più belle della mia vita,quella per entrare nelle semifinali contro la coppia Toti-Lo Re;anche se l'abbiamo persa(per un pelo.....)abbiamo giocato come forse mai fatto prima,ritrovando in un colpo solo feeling ed armonia."
"Direi che è stato un bel modo per chiudere la mia fantastica(e un pò travagliata)stagione 2013.
Quindi,successivamente,ho deciso di tornare alla mia"vecchia vita"e di impegnarmi con la mia squadra di pallavolo....ma con un nuovo sogno:quello di arrivare al livello più alto possibile."
"Adesso per me e Eleonora è arrivato il momento di ricominciare,di metterci di nuovo in gioco cercando di migliorare i risultati ottenuti lo scorso anno.
Una cosa è certa:non vediamo l'ora,e sappiamo che con impegno e volontà si può fare qualsiasi cosa."
Non ci sono parole per ringraziare Silvia per tutte queste magnifiche e meravigliose parole!!!
Naturalmente tiferemo per lei e per Eleonora(che salutiamo)!
A Silvia Costantini va un saluto e un grande abbraccio!!!!
Riusciamo a strapparti una promessa???
Al primo trionfo passerai di qui a raccontarcelo?











1 commento:

Anonimo ha detto...

brava Sissi e brava Eleonora che ti da la sua amicizia e il suo sostegno