venerdì 19 giugno 2015

Helena Novotna

Helena Novotna
(Praga,10 Marzo 1990)
Atleta,allenatrice,responsabile capo della comunicazione della ESF,mamma e moglie....
Questo e tanto altro è la nostra ospite di oggi.
Incontrata qualche settimana fa durante il Torneo della Repubblica di softball,disputato sui diamanti di Bollate e Caronno Pertusella oggi è qui con noi per una bella intervista.
Ciao Helena,quando hai iniziato a giocare a softball??
"Ho cominciato all'età di 12 anni,questo sport ha sempre fatto parte della mia vita,anzi proprio della vita della mia famiglia(ho una sorella che è stata giocatrice);l'ho sempre praticato,e anche dopo le mie 2 gravidanze ho dovuto riprendere a giocare perchè per me è impossibile rimanere senza."

"Anche la scuola da me frequentata è sempre rimasta in contatto con il club in cui gioco...."
Ecco che anticipi la nostra seconda domanda:per quali squadre hai giocato???
"Sono stata sempre in un unico team:Joudrs Praga."
Immaginiamo tu abbia giocato anche per la fortissima nazionale della Repubblica Ceca.....

"All'età di 15 anni ho giocato per la juniores del mio paese,poi sono stata anche coinvolta in quella maggiore ma erano già giunti i tempi in cui mi sono presa una pausa per formare la mia famiglia.
Sono rientrata nel roster della nazionale da poco e per la prima volta da allora."
Come scritto poco fa ti abbiamo recentemente incontrata....
Ti piace giocare in Italia??
"Si,quando siamo nel vostro paese incontriamo sempre formazioni di buona qualità e ci sono sempre belle sfide da affrontare per noi."

Sappiamo che sei attualmente la Responsabile della comunicazione della ESF(European Softball Federation),vuoi raccontarci qualcosa relativo a questo tuo prestigioso incarico??
"E' una lunga storia.....
Nel 2013 nel corso degli Europei disputati a Praga negli impianti dove di solito gioco io,con mio marito ho lavorato sui video e sulle notizie quotidiane di questa manifestazione.
Grazie a questa esperienza nel 2014 ci è stata affidata la gestione della pagina Facebook ufficiale dei Campionati del Mondo di Haarlem.
Dopo di questo mi è stato offerto di diventare la Responsabile capo e direttrice della comunicazione della Federazione."

Chi è Helena quando non gioca??
Parlaci delle tue passioni,ma raccontaci anche della tua splendida famiglia!!!

"Prima di tutto io sono una mamma,ho due figli stupendi.
Oltre a questo io sono l'allenatrice di una squadra di softball di bambini.
Poi.....
Sono studentessa alla Charles University e come già sapete lavoro per la federazione.
Non ho altro tempo per altre attività.
Sono molto felice invece quando passo le giornate con la mia famiglia,con mio fratello e mia sorella e anche con mia nonna."
Hai qualche progetto per il futuro?
"A dire il vero no,io vivo ogni giorno quello che mi porta la vita."
Crediamo tu abbia davvero già tutto per essere felice e realizzata!!!!!





Ultime 2 immagini in conclusione.....
La prima con il fortunatissimo marito di Helena,tanti cari saluti a lui!
La seconda,cortesemente concessa dalla nostra campionessa è per mostrarvi la sua famiglia al completo nel loro giorno più importante!!!!!!
Info Web Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Helena Novotna!!!!!!
A Lei e a tutti i suoi cari va un grande abbraccio con la certezza di rivederci presto su qualche diamante in giro per l'Europa.


giovedì 18 giugno 2015

Veneta Tosheva

Veneta Tosheva
(Sofia,25 Luglio 1987)
Oggi abbiamo il piacere e l'onore di ospitare una grande atleta di softball,sport da sempre tra i nostri preferiti e per il quale nutriamo vera passione.
Buona lettura a tutti!
Ciao splendida Veneta,come prima domanda ti chiedo quando hai iniziato a giocare a softball.
"Ho cominciato a praticare questo sport nell'estate del 2012.
Per tutta la mia vita sono stata coinvolta in diverse discipline ma alla fine mi sono innamorata del softball perchè non è solo sport:quando ho guanto palla e mazza tutto mi cambia,tutto si trasforma e tutto il mio corpo e la mia mente diventa parte attiva,parte elettrizzata dal gioco."
Per quali squadre hai giocato???
"Ho fatto parte di 2 teams sinora:Athletic Sofia e Wild Cats Belgrado.
Quest'anno abbiamo partecipato a squadre miste ad un bellissimo torneo a Zagabria,esperienza assolutamente fantastica."
Wild Cats......colgo l'occasione per inviare i miei saluti ai cari amici Srdjan,Katarina,Tara e Anja!!!!!!
Quale è la tua posizione in campo??
"Gioco come interbase ma mi sto allenando anche molto per imparare a lanciare bene e diventare un'ottima interprete di quel ruolo.
Inoltre ho provato a essere esterno sia di destra che di sinistra."




Com'è il livello del softball in Bulgaria??
"In Bulgaria ci sono 5 squadre di softball,3 a Sofia,una a Blagoevgrad e un'altra a Dupnitsa.
Purtroppo qui la popolarità non è buona,credo sia anche causa dell'esclusione dai Giochi Olimpici avvenuti 6 anni fa.
Difficile se non impossibile trovare sponsor,ma l'ambizione e il desiderio di giocare ci porta ad insistere,e la nostra prima stagione sul campo si è conclusa molto bene.
Il resto avverrà con l'esperienza e con il massimo impegno."
Entro un poco nella tua vita privata,con una semplice domanda che apre mille orizzonti:chi è Veneta???
"Veneta è una donna che ama tutto della propria vita!
Una persona che fa di tutto per raggiungere i propri obiettivi a dispetto di tutto e di tutti.
Sono una donna che non ha paura di inseguire i propri sogni e che ad ogni costo vuole raggiungerli!!!
Mi piace lo sport,i viaggi,la scrittura,la fotografia....
Amo il campeggio o anche la roulotte in mare e in montagna.
Voglio spesso stare tranquilla e magari da sola con il mio cane.
Ma,naturalmente non tutto è così roseo...
Ho avuto una grave perdita in famiglia ma per fortuna ho un carattere forte e sono riuscita ad andare avanti con forza maggiore,doppia,e ad amare la vita con le sue meraviglie."
"Attualmente sto lavorando come allenatrice di softball e anche di baseball.
Ho iniziato lo scorso aprile con il mio collega George.
La cosa bella è vedere questi ragazzini e tutto il loro entusiasmo nel prendere il loro guanto e correre al campo per giocare."
Come vedi il tuo futuro??
Hai qualche sogno in particolare?
"Voglio fare migliore conoscenza del softball,voglio comprare una roulotte e rifornirmi di cibo per me e per il mio cane.
Così da essere pronta per girare per l'Europa e praticare ovunque il mio sport.
Ovviamente fermandomi a riposare da qualche parte,magari nelle splendide alpi slovene o in qualche spiaggia selvaggia in Italia."
"Mi vedo come persona forte e felice,nata sotto una buona stella."
Parole meravigliose e toccanti quelle della bellissima e stravagante Veneta!!!!
Info Web Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Veneta Tosheva!!!!!
Nel ringraziarti,cara amica,ti auguro tanta tanta felicità e ti aspetto presto in Italia magari con le altre giovani ragazze delle Wild Cats Belgrado.
A te,ma anche a loro va un grandissimo abbraccio!!!!!






giovedì 11 giugno 2015

Aziliz Divoux

Aziliz Divoux
(Ukkel-Brabant,3 Gennaio 1995)
Professione alzatrice...e splendida ragazza!
Oggi è qui con noi questa fortissima atleta belga.

Interpellata pochi giorni fa dalla nostra redazione ha risposto a qualche nostra domanda.
La prima è inerente ai suoi esordi...
Ciao Aziliz,raccontaci come hai cominciato a giocare a pallavolo.
"Ho iniziato con il volley all'età di 8 anni dopo una sessione di prova di questo sport a scuola.
Subito dopo la prima giornata ho scoperto di essermene innamorata e mi sono iscritta in un club locale:il Kruikenburg Ternat squadra nella quale ho passato la mia gioventù giocando per loro sino ai miei 13 anni di età."
Dopo il tuo primo team com'è proseguita la tua carriera??
"A 13 anni come dicevo prima ho fatto il mio primo cambiamento entrando a far parte di una vera e propria scuola di pallavolo,all'interno della quale ho potuto partecipare a diverse competizioni."
"Così a 17 anni sono stata notata dal VDK Gent che mi ha fatto un'offerta per andare a giocare con loro.
VDK Gent è un club incredibile in Belgio,sempre tra i più competitivi e iniziare a giocare da seconda palleggiatrice per questa squadra era già un notevole risultato."
Ma.....
"Ma dopo una sola stagione sono entrata a far parte del sestetto titolare vincendo in 3 anni il Campionato nella stagione 2012/2013,la Supercoppa nel 2013.
Ho inoltre partecipato alla Champions League e anche all'ultima Cupfinal belga.
Ho avuto veramente una grande crescita professionale in questo club,da palleggiatrice inesperta ora ho ancora di più amore per questo gioco.
Anche grazie a questo mi sono sentita pronta per una nuova sfida nella mia carriera:la mia prossima destinazione sarà il campionato francese,giocherò la stagione 2015/2016 con il Paris St Cloud,ambizioso club che nello scorso campionato ha chiuso al terzo posto."
Ok,esaurita la parte relativa al volley ora chiediamo a Aziliz cosa fa quando non gioca....
"Oh wow,cosa faccio quando non gioco???
Questo in realtà non succede molto spesso:anche quando la stagione è finita io continuo sempre a fare allenamenti su allenamenti..."
"Ma a parte questo,io sono una persona a cui piace trascorrere del tempo con gli amici e con la famiglia.
Penso sia importante assicurarsi che ci sia l'amore tra di noi.
Mi piace anche ascoltare musica e quando riesco adoro potermi rilassare."
"Ah,c'è anche un'altra cosa:mi piace moltissimo cucinare,provando cose nuove e sperimentando un pochino."
Ultima domanda:
Come vedi il tuo futuro???
"Il mio futuro è legato al mondo dello sport!
Ho voglia di sfondare nel mondo della pallavolo.
Voglio viaggiare in tutto il mondo per vedere le diverse culture sportive.
Mi piacerebbe ad esempio giocare in una squadra che fa sempre la Champions League.
Vpglio diventare qualcuno che fa la differenza all'interno di un team!"

Determinatissima la nostra Aziliz....
"Certo!
E ovvio che per ottenere quello che voglio devo lavorare sodo.....ma mi piace farlo e quindi ora non resta che vedere cosa posso ottenere e dove posso arrivare!!!!!!"
Meravigliosa!!!!!!
Grazie di cuore Aziliz per le tue frasi da vera amante del volley!!!
Ci toccherà seguire il campionato francese hehe....
Paris St Cloud la nuova squadra da sostenere!!!!
Scherzi a parte,voi lettori non preoccupatevi!
Sarete sempre aggiornati su ogni nuovo trionfo di questa davvero bella ragazza.











sabato 6 giugno 2015

Laure Flament

Laure Flament
(Wevelgem,18 Giugno 1998)
Il talento di oggi è una giovanissima campionessa belga.
Poco più che bambina,la splendida Laure ci ha incantato per simpatia e voglia di raccontarsi a noi....
Ecco a voi le sue parole nelle quali emerge tanto tanto entusiasmo!
"Ciao a tutti!
Io sono Laure,classe 1998.
Ho iniziato a giocare a pallavolo quando avevo 6 anni nel team della città dove sono nata:il Wevelgem."
"Il secondo club nel quale ho fatto parte è il Vkt Torhout.
Il mio ruolo è quello della schiacciatrice/ricevitrice."


"Nel corso dell'ultima stagione appena terminata ho fatto il mio esordio nella Eredivisie,il principale campionato del Belgio e ho anche giocato la finale della coppa nazionale...tutto questo indossando la maglia del Vdk Gent,la mia squadra attuale."

"Contemporaneamente sono entrata a far parte del roster delle Young Yellow Tigers,il nome con il quale vengono chiamate le selezioni giovanili della nazionale del Belgio.
Così,a soli 16 anni mi sono ritrovata a girare l'Europa per giocare...
Sono stata in Olanda,in Grecia,in Bulgaria,in Svizzera e per ben 3 volte in Italia...paese che amo tantissimo!!!"
Noi ci ricordiamo Laure al Centro Pavesi di Milano qualche mese fa......
Questa giovanissima campionessa a soli 16 anni ha già messo in mostra colpi da autentica fuoriclasse.....state calmi,segnatevi il suo nome e vedrete che il futuro ci darà ragione!"
Non solo noi ci siamo accorti di lei.....
"Siii!!!!!
Questo perchè appena qualche settimana fa ho partecipato con la nazionale ai Campionati Europei U18...."
"Siamo state bravissime e alla fine siamo riuscite a vincere una meravigliosa medaglia di bronzo!!!!!
Medaglia frutto di giorni e giorni di dura preparazione:pensate che mi alleno per ben 20 ore alla settimana!
Questo insieme agli studi riempie le mie giornate e non ho mai molto tempo libero per me.
Però va tutto bene così!
Anche perchè a breve avrò ancora da viaggiare:le prossime tappe saranno la Georgia e soprattutto il Perù per EYOF,i Giochi Olimpici giovanili...."
"Questo è tutto!!!!
Ora non mi resta che aspettare il futuro per vedere cosa accadrà.
Non so cosa potrà succedere ma sono sicura che darò il meglio per raggiungere i miei obbiettivi,anche se l'importante per me è anche continuare a divertirmi con il mio sport!"
Info Web-Raccontiamo Talenti
Vi ha presentato la sedicenne
Laure Flament!!!!!
A lei va un grandissimo ringraziamento per la voglia che ci ha messo e per il prezioso aiuto nella stesura della pagina!!!!!
Ovvio che a breve vi aggiorneremo con i suoi nuovi successi!