martedì 12 luglio 2016

Amanda Gasi

Amanda Gasi
(Zagabria,13 Maggio 1998)
Domenica scorsa 10 Luglio 2016 in mattinata stavo chiacchierando con questa simpaticissima ragazza,ovviamente l'argomento era il mondo del volley.
La nostra ospite di oggi mi stava raccontando di come fosse concentrata attorno al match del pomeriggio.
Sarebbe servito un 3-0,unico risultato utile alla Croazia per qualificarsi alla fase finale del Campionato Europeo Juniores che si disputerà in Slovacchia e Ungheria tra la fine di Agosto e la prima settimana di Settembre.
Indovinate come è andata a finire??
Esatto,3-0 e Croazia qualificata a discapito di Slovenia e Polonia!
Da qui a intervistare la splendida Amanda c'è voluto poco,molto poco...
E' bastato attendere il suo ritorno a casa dalla Lettonia avvenuto ieri.
Con la massima disponibilità e in modo travolgente la nostra amica si è raccontata a noi.
Prima di dare la parola ad Amanda vi mostriamo un'immagine relativa al trionfo di domenica scorsa.
E ora la prima domanda,siamo curiosi di sapere come ti è venuta in mente l'idea di iniziare a giocare a pallavolo.
"Ho iniziato 6 anni fa all'età di 12 ma non c'è un motivo specifico se non il fatto che tutti i miei migliori amici praticavano e praticano ancora questo sport.
E così mi sono fatta coinvolgere..."
Ti sei fatta attrarre dal mondo del volley e nonostante la tua giovanissima età hai ottenuto già ottimi risultati,brava!!!
In quale squadra giochi e qual è il tuo ruolo?
"Gioco per Hrvastski Akademski Odbojkaski Klub Mladost nel ruolo di libero."
Amanda è un'eccellente atleta nonostante non sia "altissima",nei vari siti di pallavolo(abbiamo consultato quello della Cev e quello della Fivb)si scrive che sia 157 cm,158 cm o 162 cm.
In ogni caso una pallavolista "tascabile" ma fortissima credeteci!
Detto del tuo club attuale,raccontaci ora della tua esperienza con la nazionale juniores.
"Tutto quello che posso dire è che siamo state bravissime e che mi sono trovata molto bene!
Ci siamo preparate duramente soprattutto nelle 2 settimane e mezza che hanno preceduto la nostra partenza per Riga in Lettonia dove abbiamo disputato le qualificazioni ai Campionati Europei.
Il nostro obiettivo è stato raggiunto e aggiungo anche che abbiamo giocato ad un buon livello e che siamo molto contente di esserci meritate questo bellissimo traguardo."
In effetti la qualificazione della Croazia è stata una piacevolissima sorpresa.

A questo proposito domandiamo ad Amanda com'è il livello della pallavolo nella sua nazione di provenienza.
"Il livello non è buono a causa della difficile situazione economica e finanziaria,non ci sono sponsor che investono nel nostro sport anche se devo dire che ci sono allenatori,ma non solo, che stanno facendo del loro meglio per lavorare soprattutto sui giovani talenti perchè abbiamo un sacco di giocatrici forti che potrebbero emergere e avere successo nella pallavolo.
Abbiamo la fortuna di avere tante persone veramente interessate a noi e che si adoperano per il nostro meglio"
Hai ragione!!!!
A questo proposito ricordiamo ai nostri lettori i recenti trasferimenti di Vedrana Jaksetic al Cannes e di Klara Peric al Casalmaggiore.
Esaurita la parte inerente allo sport(o forse no...)ora vi proponiamo qualche altra immagine della bella Amanda e le domanderemo di raccontarci qualcosa di lei inerente anche la sua vita di ogni giorno.
Qui si festeggiano i 18 anni,compiuti un paio di mesi fa!
Carissima amica,cosa fai nella vita oltre a giocare a pallavolo?
"Sto studiando per diventare in futuro una farmacista e in realtà non è che io abbia molti hobby.
Mi piace uscire con i miei amici,mi piace la musica."
"Ma soprattutto mi piace molto giocare a calcio e sono anche abbastanza brava."
Abbastanza brava??
Sei un fenomeno Amanda!!!
Abbiamo visto un tuo video dove palleggi in maniera fantastica,hai un tocco di pallone non da tutte e non da tutti!
Complimentissimi!
Se volete vedere Amanda cimentarsi con il calcio cliccate qui.
Siamo quasi in conclusione,come abitudine alla fine di ogni intervista chiediamo alle nostre ospiti se hanno qualche sogno da realizzare nel loro futuro.
"Non lo guardo molto il mio futuro,non si sa mai cosa potrà succedere domani.
Ma ovviamente mi piacerebbe continuare a rimanere nel mondo del volley e migliorare fino a diventare una buona giocatrice.
Non so come sarà il mio futuro ma ho le idee ben chiare."
Tu lo sei già un'ottima giocatrice dolce Amanda!


Info Web
Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Amanda Gasi!
A questa dolcissima splendida amica va un grande grande grazie per tutto!!!
E' davvero un piacere e un onore averti qui nel nostro sito ma è altrettanto bello discutere con te di pallavolo e vederti crescere atleticamente giorno dopo giorno.
Ti seguiremo con molto piacere ai Campionati Europei e siamo certi che farai molto molto bene.














Nessun commento: