lunedì 25 luglio 2016

Mina Tomic

Mina Tomic
(Novi Beograd,13 Maggio 1994)
Come ogni anno anche questa volta la meravigliosa Mina è passata da me per rispondere alle mie curiosità e raccontarmi e raccontarvi come è stata la sua ultima stagione sportiva(ma non solo)e per informarci su quali saranno i suoi progetti per i prossimi mesi.
E' un grande onore per me ospitare periodicamente parole e immagini di questa richiestissima ragazza!

22 anni e 188 cm di pura potenza,Mina gioca nel ruolo di opposto
nel Khimik Yuzhny squadra ucraina che disputerà la Champions League 2016/2017 affrontando nel primo turno le russe della Dinamo Krasnodar.
Ma faccio insieme a Mina un passo indietro e le chiedo come è andata la scorsa stagione.
"Ciao Luca,ciao a tutti!
Devo dirti che tutto è stato molto buono in termini di risultati.
Siamo state ancora una volta campionesse di Ucraina e abbiamo vinto anche la coppa nazionale.
Abbiamo anche preso parte alla Cev Cup,comportandoci bene anche in questa competizione dove siamo arrivate fino ai quarti."
In effetti è vero quello che dice Mina e mi ricordo di averla seguita spesso online nelle partite trasmesse da LaOla,a questo proposito ti chiedo di raccontarmi qualcosa della tua oramai lunga esperienza in Ucraina.
"Ho già giocato 3 anni qui,ogni volta si fanno le coppe europee.
La squadra è sempre competitiva e questo si traduce in una buona esperienza per me,per crescere!"
So che anche per la stagione che verrà rimarrai a Yuzhny,sei felice di questo?
"Esatto,questo che verrà sarà il mio ultimo anno qui,il quarto.
Sono felice ma al tempo stesso un pò triste.
Dopo tutto questo tempo oramai mi sento come se fossi a casa,ho anche tanti dei miei amici più cari in questa città.
A proposito di questo,è un luogo molto piccolo ed è adatto a giovani famiglie con bambini.
Abbiamo il mare e adesso in questo periodo dell'anno siamo pieni di visitatori."
"Dal punto di vista della preparazione devo dire che il club fa di tutto per fare stare bene noi atlete.
Abbiamo un bellissimo palazzetto,il nostro piccolo ospedale per fare le terapie quando c'è qualche problema e una palestra a nostra disposizione per ogni volta che vogliamo fare sport."
Devo dirti che tu sei tra le mie più grandi amiche nel mondo del volley,ti ammiro molto come persona oltre che come atleta.
Ogni giorno vedo tue immagini nuove pubblicate sui social e penso tu abbia moltissimi fans...
"Io non lo posso dire questo,credo siano persone le quali magari amano le mie foto ma davvero non credo siano miei tifosi."
Mina è anche modesta!
Aggiungo che a me piace molto caratterialmente,nonostante sia cliccatissima sul web riesce a mantenersi semplice e con i piedi ben saldi a terra.
Mi hai detto un pò di cose del tuo ultimo anno dal punto di vista sportivo,ora ti chiedo se è cambiato qualcosa nella tua vita di ogni giorno.
"Non è stato un bel periodo.
Nel mese di Maggio scorso ho perso mia nonna.
L'ho amata e la amo così tanto...
Non riesco a perdonarmi il fatto che non ho avuto la possibilità di salutarla e di baciarla,è morta il giorno della mia partenza dall'Ucraina verso la Serbia e non ho potuto vedere lei in tempo."
Sei dolce dolce Mina!
"Per quanto riguarda tutto il resto la mia vita non è cambiata molto anzi direi che non è cambiata per niente."
Vedo sempre tantissime tue foto con il tuo fidanzato,come immagini la tua vita con questo fortunatissimo ragazzo?
"Sai che lui è un giocatore di basket vero?
La prossima stagione andrà a giocare in Spagna e di conseguenza ora è un pò difficile pianificare il nostro futuro assieme."
Siete bellissimi insieme!!!
Una coppia di veri amanti dello sport,complimenti!
Prima di salutarti ti chiedo un saluto per tutti i tuoi fans.
"Grazie alle persone di ogni parte del mondo che seguono me e le mie partite sostenendomi.
Sappiate che tutto questo è molto importante per me!"
Anche io sono tuo tifoso eh!!!!
Chissà magari un giorno ti vedremo giocare nel campionato italiano,io lo spero tanto amica mia.
E' stata ospite di Info Web-Raccontiamo Talenti la splendida,unica,dolcissima fortissima atleta serba Mina Tomic.
A Mina va un gigantesco abbraccio e un caro saluto.
Va che ti aspetto qui ancora tra qualche mese,oramai è tradizione!
Nel frattempo tu continua a vincere e soprattutto ad incantare il tuo pubblico.











Nessun commento: