sabato 5 novembre 2016

Hristina Mancic

Hristina Mancic
(Belgrado,4 Maggio 2002)
Ho il piacere di presentarvi oggi la giovanissima Hristina,figlia del mio caro amico Srdjan e sorella minore della splendida campionessa di softball Katarina già 2 volte da me intervistata.
"Se credi in te stesso e nel duro lavoro di allenamento nello sport che ami tutto si può ottenere."
Mi si è presentata così la mia ospite di oggi,e per i suoi soli 14 anni è una gran bella convinzione.
Partiamo assieme da qui per raccontarvi tutto il suo mondo.
"Ero molto piccola quando ho iniziato a giocare a softball,avevo solo 7 anni.
Per i primi tempi stavo seduta in panchina ad osservare e a cercare di capire e imparare le regole di questo sport.
Ad esempio quando sono venuta in Italia con il team di cui faccio parte ho potuto solamente guardare mia sorella e tifando per lei apprendere molto del softball."
Mi ricordo benissimo di te,di voi e di quei splendidi giorni passati assieme!
"Ho imparato tanto da Katarina e ora che sono cresciuta mi rendo conto di quanto lei sia stata fondamentale nel farmi diventare migliore in quello che più amo fare.
Il suo sostegno è stato importantissimo!"
Da sinistra a destra:Katarina Mancic,Veneta Tosheva e Hristina Mancic.
Dopo le interviste a Katarina e a Veneta mi è sembrato naturale portarvi qui anche la bella Hristina.
Che ne ha combinate di cosine eh...
"Eh si,a soli 14 anni ho preso parte al Campionato del Mondo disputato in Canada.
Te lo racconto meglio:ero in Repubblica Ceca con la selezione delle cadette della Serbia quando mi è arrivato l'invito ai Mondiali dove ho potuto ammirare le migliori atlete del mondo e dove mi sono divertita assieme alla nazionale maggiore del mio paese."
Mentre Hristina si racconta vi mostro la sua squadra di club,le Wild Cats e colgo l'occasione per salutare papà Srdjan presente in questa foto.
"A questo proposito voglio dirvi che tutte le volte che vengo in Italia sono molto contenta indipendentemente dalla città dove mi trovo.
Sono sempre molto entusiasta e devo dire anche che ho sempre trovato organizzatori fantastici.
Sai,noi abbiamo qualche difficoltà a livello tecnico e siamo state senza allenatore per qualche tempo.
Abbiamo problemi anche con il campo che non abbiamo a disposizione tutto l'anno per allenarci.
Nonostante questa situazione qualche mese fa siamo arrivate seconde in un importante torneo a Castelfranco Veneto sorprendendo e divertendo tutti!
Ecco,ovunque vado questo è il mio obiettivo:divertirmi,divertire e conoscere tanta bella gente."

Quali sono i tuoi ruoli?
"Con la nazionale maggiore gioco terza base e come esterno mentre invece col club e con le cadette sono prima base,terza base e anche interbase.
E' notevole pensare che una ragazzina della tua età abbia già partecipato a tante competizioni.
Come riesci a far conciliare lo sport con la scuola?
"E' difficile!
Spesso mi capita di dover saltare qualche allenamento per via dello studio.
E quando prendo parte ai tornei anche internazionali durante l'anno scolastico,quando rientro devo recuperare tutto e non è molto facile."
"Durante l'inverno sono un pò più regolare con la scuola e mi alleno in un palazzetto con la formazione di baseball del Belgrade 96.
Con loro si lavora molto su forza e potenza.
In estate invece viaggio molto verso le nazioni dove questo sport è popolare.
Quest'anno è andato molto bene avendo partecipato sia ai Campionati del Mondo in Canada che anche agli Europei in Spagna.
Mi è rimasto un piccolo ritaglio di tempo passato in vacanza in Grecia con la mia famiglia."
Sei una giramondo,complimenti!!!!!
"La mia famiglia la conosci quasi tutta,da mio padre alla mia sorella maggiore Katarina che ha 17 anni e come me ama tanto il softball.
E proprio di questo sport mi piace come hobby collezionare badges e gadgets delle squadre di tutto il mondo."
Hai solo 14 anni,te lo posso chiedere lo stesso come vedi il tuo futuro?
"Mi piacerebbe venire a giocare da voi in Italia,nazione dove lo sport che pratico è molto diffuso.
In effetti si,sono ancora giovane per poter immaginare come sarà il mio domani,mi piacerebbe diventare avvocato.
Ma anche tra qualche anno frequentare i college americani per perfezionarmi sia nello studio che nel softball."
Hai le idee più chiare te di me....
Complimenti per tutto!
Info Web
Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Hristina Mancic.
A Hristina,a Srdjan e Katarina va un grandissimo abbraccio con l'augurio di vedervi presto in Italia!
Ai nostri lettori amanti di questo sport il consiglio di non perdere di vista questa atleta.








Nessun commento: