giovedì 27 aprile 2017

Natalia Tomic

Natalia Tomic
(Rijeka,4 Gennaio 2002)
Non vedevo l'ora di scriverla e di pubblicarla!
Ciao a tutti,oggi con grande piacere vi presento la giovanissima Natalia Tomic,super atleta e grande promessa del volley croato ed internazionale.
Colgo l'occasione per ringraziare la cara amica Rene Sain che mi ha segnalato questa sua collega.
Ho imparato molto sulla mia ospite di oggi e ho notato in giro per il web dati statistici impressionanti su di lei(ovviamente in positivo)che la collocano immediatamente tra le grandi pallavoliste preferite.
Tra l'altro è gentilissima e tanto simpatica.
Procediamo...
Come primissima cosa ho voluto sapere come Nat si è avvicinata al mondo del volley,questa la sua risposta:
"Devi sapere che entrambi i miei genitori sono stati dei giocatori di questo sport ed ora sono allenatori qui a Rijeka,la città dove vivo.
Per questo motivo sono sempre stata in questo mondo sin da quando ero bambina."
Grande saluto per la famiglia di Natalia che mi ha permesso di scrivere della loro splendida figlia!
(Io non vi ho detto niente,ma mamma Gordana ha giocato molto per la nazionale croata partecipando tra l'altro anche alle Olimpiadi di Sydney del 2000)
In che ruolo giochi?
"Sono una schiacciatrice ricevitrice e questa è la mia posizione sia nel club che in nazionale."
Prendetevi 5 minuti e andate a vedere gli score di Natalia sul sito della Cev,questa ragazzina è un fenomeno!
Ora voglio domandarti di questi tuoi ultimi mesi,come sono andate le cose??



"E' stata una grande stagione,con la prima squadra del Rijeka abbiamo vinto il campionato e siamo state promosse in Superleague,il torneo più importante della mia nazione,mentre invece con la formazione juniores ho conquistato la medaglia di bronzo nello scorso mese di Gennaio.
Sono sempre molto impegnata e sempre contenta di allenarmi e di giocare per tutte le categorie che rappresento."
Conoscevo poco di Natalia per quanto riguarda il suo club mentre sono molto più informato in ambito nazionale croata.
Nonostante i suoi 15 anni fa stabilmente parte delle selezioni dove giocano le ragazze più grandi,credo che a breve sarà pronta anche per la prima squadra.

"Prima di raccontarti della mia esperienza con la nazionale voglio aggiungere che con il mio club sono in corsa per vincere altre 2 medaglie a livello giovanile."
Molto brava e molto bene.
"Delle selezioni della Croazia posso dire che la mia prima volta non è stata bellissima:in Grecia qualche mese fa abbiamo perso tutti e 3 gli incontri giocati."
(Nonostante i 36 punti messi a terra da Natalia contro l'Ucraina...)
"Sono però sicura che con gli allenamenti e con le partecipazioni a tanti altri tornei potremo migliorarci e ambire a competizioni come i campionati europei o magari ai mondiali."
"Ad esempio le u20 prenderanno parte alle qualificazioni per il campionato del mondo tra poche settimane e io spero di essere convocata nonostante queste ragazze siano di 4 anni più grandi di me."
Ti chiamano ti chiamano,io ne sono sicuro!
Sei troppo brava per non fare questa esperienza.
"Data la differenza di età se non dovesse succedere non sarebbe un problema anche se devo dirti che sto progettando i miei mesi futuri solo concentrandomi sulla pallavolo,niente vacanze:voglio continuare a crescere e migliorarmi il più possibile."

Solo volley???
Natalia che tipo di ragazza è?
"Sono una studentessa del liceo di Fiume,ma in verità non sono mai molto presente a scuola.
Questo a causa dei miei tanti allenamenti e delle partite che vado in giro a giocare.
Non so se terminerò la scuola qui o da qualche altra parte,ma penso che succederà sicuramente in Croazia.
Non ho molto tempo per altro e di conseguenza ti dico che la mia unica grande passione è e sarà la pallavolo.
Il mio impegno è sempre massimo e totale!"
Si può chiedere a una 15enne progetti per il futuro?
"Il mio sogno più grande è giocare il più possibile e fare diventare il volley la mia professione.
Vorrei poter portare avanti la mia carriera in luoghi come l'Italia o la Russia e certamente voglio vincere il più possibile con la mia Croazia."

Brava,talentuosa,intelligente,dolcissima e davvero bella.
Sono sicuro che tutti voi la penserete come me dopo aver letto l'intervista a Natalia Tomic.
A Nat va un grande abbraccio e un ringraziamento per tutto l'entusiasmo con il quale ha risposto alle mie domande.
Superfluo dire che ne sentiremo parlare molto,questa ragazzina è un vero fenomeno e arricchisce il mio sito.
Vi aggiornerò su di lei,penso che capiterà spesso.



Nessun commento: