domenica 28 maggio 2017

Flore Evrard

Flore Evrard
(Daussoulx,8 Luglio 1997)
Da dove iniziare il racconto della vita e della carriera della bella Flore?
Diciamo che tra tutte le atlete di cui ho scritto è forse la ragazza che conosco di meno,ma il piacere di scoprirla assieme a voi è tanto.
Aggiungo anche che questa ragazza mi ha colpito subito per dolcezza e umanità,oltre che per il suo talento di giocatrice.
Ciao Flore,ho visto nel web tante tue foto,interviste in programmi televisivi e articoli sulle tue partite.
Sei molto seguita ed apprezzata,complimenti.
Ora hai la possibilità di farti conoscere anche dai miei tanti lettori.
Come hai preso il via la tua carriera di atleta?
"Ho iniziato a giocare a pallavolo quando avevo solamente 6 anni perchè i miei genitori sono stati atleti di questo sport per molto tempo.
Pensa che mio padre a 47 anni gioca ancora!!!"
47 anni??
Ma tuo padre è un mito!!!!!!!
Grandissimo saluto a lui.
"Quando ero bambina ho provato anche con la ginnastica,ma poi 13 anni fa la pallavolo ha preso il sopravvento anche perchè mi piaceva di più l'idea di uno sport di squadra.
Così è nata in me la passione ed eccomi qui."

In quale ruolo giochi?
"Sono una palleggiatrice.
Gioco da sempre in questa posizione:uno dei miei allenatori di quando ero bambina vide in me un buon tocco di palla e volle provare a vedere cosa ero in grado di fare."
Qual è il tuo colpo preferito?
"Mi piace giocare il primo tempo ed alzare la palla al mio centrale.
Ho sempre buone sensazioni quando in partita riusciamo a fare punto con questo tipo di giocata."


Flore quali sono i team che hanno avuto la fortuna di averti avuta come alzatrice?
"Vivo a Namur nella parte francofona del Belgio e quindi ho giocato per ben 9 anni per Namur Volley la squadra di questa città.
Qui eravamo nella terza serie nazionale.
Successivamente mi sono trasferita nel VC Gembloux in seconda serie.
Tutto questo prima di entrare a far parte del Dauphines Charleroi con le quali per 2 anni consecutivi ho potuto assaporare il palcoscenico del principale campionato del Belgio e anche della Cev Cup."

"Infine la scorsa stagione sono stata a Bruxelles nelle BarbarGirls e da circa metà stagione ho potuto giocare come palleggiatrice titolare.
E' stata una gran bella esperienza e finalmente ho potuto mostrare con continuità il mio modo di giocare."
Il tuo modo di giocare si,e anche il tuo grande grande talento,visto che anche io ho cominciato a seguirti e a scoprirti partita dopo partita.

E adesso?
"Ho avuto alcune buone offerte qui in Belgio e ho deciso alla fine di ritornare a Charleroi anche per la vicinanza a casa.
Questo potrà permettermi di continuare a giocare senza lasciare indietro i miei studi."
Come vedi il livello della pallavolo nella tua nazione?
"Posso dire che secondo me non è altissimo ma non è neanche male:abbiamo tante buone giocatrici alcune anche molto giovani e se posso fare un esempio coi paesi confinanti sicuramente il nostro campionato è più competitivo rispetto a quello olandese ma un pò meno rispetto a quello della Francia che sta salendo tanto di livello negli ultimi anni."

Mentre continuiamo ad ammirarti nelle tue foto in campo ora ti tocca raccontarmi un pò di te e della tua vita di ragazza.
Di splendida ragazza aggiungo...
"Mi chiamo Flore Evrard,farò 20 anni nel prossimo mese di Luglio.
Oltre alla pallavolo che è la mia unica grande passione,voglio dirti che sono una studentessa all'Università di Namur.
Voglio diventare farmacista e per il momento sono al secondo anno di studi(ho appena dato gli esami per entrare nel terzo)."

"Volley e Università prendono gran parte del mio tempo,quello che mi rimane lo trascorro con il mio fidanzato:Guillaume Dussart,anche lui gioca a pallavolo e la prossima stagione sarà nel massimo campionato belga con il VBC Waremme.
Ha 22 anni e siamo insieme da pochi mesi.
Anche se siamo solo all'inizio io penso sia il ragazzo giusto per me,abbiamo le stesse passioni e tante cose in comune."
Alla fine della pagina ho messo la foto di voi e colgo l'occasione per mandare un saluto al tuo fortunato ragazzo.

"Sono felice di andare a giocare a Charleroi ma al tempo stesso sono triste perchè dovrò allontanarmi dalle mie 2 amiche Oceane e Louise con le quali ho giocato quest'anno a Bruxelles.
La maggior parte delle mie amicizie provengono dal mondo del volley e vorrei poter mandare attraverso il tuo sito una dedica e un messaggio a Léo,ho giocato con lei quando avevo 15 anni e le voglio tanto tanto bene."
Ma che dolcezza!!!!
Mi accodo e mando anche io un abbraccio a Oceane Louise e Léo!
Flore del tuo futuro cosa mi dici?
"Il mio obiettivo principale è quello di diventare farmacista.
Se tutto andrà bene avrò da studiare ancora 5 anni e forse dopo ancora un pò per ottenere delle specializzazioni.
Contemporaneamente a questo voglio continuare a giocare a pallavolo avendo io raggunto ottimi livelli qui in Belgio.
Non ti nascondo che mi piacerebbe mettermi alla prova in qualche campionato straniero.
Dato che mi piace anche viaggiare,credo che potrei ben adattarmi in qualsiasi parte del mondo.
Naturalmente ho progetti da portare avanti anche inerenti l'amore."

Ed ecco qui Flore e appunto il suo amore!
Nuova amica mia io ti ringrazio tanto per la tua disponibilità e per la voglia che hai messo nel rispondermi.
Sei stata proprio gentile.
Come ho già scritto sei molto seguita e apprezzata nel tuo paese,da oggi vedrai che avrai tanti nuovi tifosi tra gli appassionati di pallavolo che leggono costantemente questo sito.
E' un onore e un piacere averti qui con me,con noi!
Sei una bravissima atleta e anche una ragazza particolare,molto bella!
Grazie di tutto!!!

Nessun commento: