giovedì 20 luglio 2017

Fabienne Rutten

Fabienne Rutten
(24 Maggio 2002)
She is like a hurricane!
Sicuramente la frase più adatta per descrivere la mia giovanissima ospite di oggi.
Fabienne è di una travolgente simpatia ed è un'ottima atleta.
Da qualche giorno stiamo comunicando insieme sui social e subito è nata in me la voglia di portarla qui.
Ne è nata una bella intervista,io mi sono divertito tantissimo nel realizzarla,spero possa capitare lo stesso a voi che leggerete qui di seguito le parole di una dolce sognatrice e vera appassionata di pallavolo.

Ciao Fabienne,sei la più giovane tra le ragazze presenti nel sito e sono felicissimo di poter raccontare di te.
Partiamo dalla tua prima volta nello sport??
"Ho iniziato a giocare a pallavolo quando avevo solamente 6 anni.
Devi sapere che nella mia famiglia sia mia nonna che anche mia mamma sono state giocatrici ed entrambe amano il volley.
Quindi non è stato per niente strano che il mio primo sport sin da bambina fosse proprio la pallavolo,mi ricordo che già il giorno del mio primo allenamento il club con cui ho provato mi ha aggiunta alla loro squadra.
Da allora sono sempre molto felice quando posso fare quello che più mi piace:giocare giocare e giocare,"
Che bella presentazione,brava!
Terza generazione di atlete,complimenti alla tua famiglia e un saluto da parte mia a nonna e mamma.

Ti ho vista giocare qualche giorno fa nel torneo durante il quale ho visto e ammirato anche la tua compagna Dominique Split(intervista presente nel blog,cercatela!).
Però non so praticamente nulla di te,mi aiuti a scoprirti meglio??
Ad esempio,in quali clubs hai giocato?
"Sono ancora nello stesso team di quando ho iniziato 9 anni fa.
Questa squadra si chiama Simokos e sono stata nelle selezioni che vanno dai 6 ai 12 anni fino ai miei 10.
Poi sono entrata a far parte delle migliori giovani e ho giocato per 4 stagioni nelle categorie C e B del mio club.
Tra pochi mesi,dopo l'estate sarà per me il momento del team A ma contemporaneamente giocherò anche con le senior."
Con le senior??
A 15 anni???
"Si!
Oltre a questo sono già anche nel RTC,Regional Talent Center e allenandomi e giocando per loro significa essere tra le migliori giovani di Olanda."
Ecco,sicuramente tutto ciò è notevole da parte di una ragazzina della tua età.
L'Olanda poi è nazione che da sempre è al top nella pallavolo a livello mondiale,quindi non esagero se dico che tu sei potenzialmente un'ottima pallavolista già adesso.
Chissà in futuro...
Ma dimmi,qual'è la tua posizione??
Non si capisce dalla foto hehe...
"Guarda che posso essere schierata in tanti ruoli,una delle mie caratteristiche principali è il saper sorprendere le avversarie.
Tu mi hai vista giocare come palleggiatrice giusto?"
Giusto.
"Infatti in Portogallo guidavo io la squadra.
Però se escludiamo l'attacco,dove non faccio molto a causa della mia piccola altezza,per il resto posso stare ovunque.
Per esempio nel mio club vogliono provare le mie doti in difesa e ricezione e credo che giocherò almeno all'inizio come libero."
Notevole anche questo di te,sei talmente giovane e sei eccellente in molti fondamentali.
Proprio per questo chi ti allena non ha ancora trovato la tua collocazione definitiva.
Personalmente devo dire che come alzatrice mi sei piaciuta tantissimo,infatti sei qua...
Questa è una bella immagine del vostro trionfo di settimana scorsa.
Come ho scritto prima tu sei travolgente,metti il giusto entusiasmo in tutto quello che fai.
Cos'è per te la pallavolo?
"Il volley non è soltanto un hobby,una cosa da fare nel tempo libero.
E' parte di me e io ad ogni allenamento voglio imparare qualcosa di nuovo per diventare una giocatrice migliore.
Con la pallavolo io mi sento sempre me stessa e riesco a mantenere la mia mente libera da altri pensieri.
Andare in Portogallo per me è stato un grande onore anche perchè tutte le cose che volevo negli ultimi tempi sono arrivate in una volta sola grazie a questa partecipazione."
Deve essere stato emozionante...
"Si!
E' stata la mia prima volta lontana dalla mia nazione e anche la prima volta che giocavo contro squadre straniere.
Nella prima partita ero particolarmente nervosa ma con il passare del tempo siamo cresciute molto sul piano emotivo e questo ha portato tante buone cose a tutta la squadra.
Abbiamo parlato molto assieme noi ragazze e siamo migliorate come gruppo di persone.
L'atmosfera che si respirava è stata ottima sin dal primo giorno e mi auguro di ripetere molto presto un'esperienza del genere in qualche altra competizione.
Magari in Italia."
Ah io ti aspetto eh,se passi da queste parti avvisami che vengo a trovarti sicuramente.
Ma questa bella ragazza che io vedo nelle foto che mi hai mandato(a proposito,brava hai scelto bene),chi è??
"Io sono Fabienne Rutten,sono nata il 24 Maggio del 2002 e ho 15 anni.
Sono studentessa alle scuole superiori e mi mancano ancora 3 anni per portare a termine questo percorso di apprendimento.
Mi alleno 5 volte alla settimana e di solito gioco 2 partite.
Questo vuole dire che oltre alla pallavolo non ho molto tempo per fare altro.
Infatti vedo i miei amici solo a scuola,loro però mi capiscono e sanno che faccio questi sacrifici per poter portare avanti il mio sogno e che anche se non sono fisicamente sempre al loro fianco io ci sono e ci sarò sempre per loro.
Ho una bella famiglia che mi sostiene sempre e che considero fondamentale in ogni cosa che faccio.
Una cosa che posso aggiungere di me è che sono una grandissima fan di Ariana Grande."
Ti vedo bella determinata sai?
Spesso io penso che voi atlete siate un esempio per i ragazzi e le ragazze che vi seguono.
Il tuo notevole impegno è segno che oltre al talento sportivo c'è anche tanta intelligenza da parte tua.
Le persone come te aiutano a capire che la vita non regala niente e che per raggiungere un obiettivo bisogna metterci cuore testa e fatica.
Grazie per la tua importante testimonianza.

Ultima domanda:che progetti hai per il tuo futuro??
"Non ho nulla di prestabilito,voglio vivere tutto quello che arriva momento dopo momento.
Certo è che mi piacerebbe affermarmi come giocatrice e poter prendere parte come protagonista ai campionati di pallavolo più competitivi come quello di Turchia ma anche come quello italiano.
A livello scolastico mi piacerebbe poter continuare gli studi negli U.S.A. e perchè no,magari provarmi come atleta anche nei loro college."
Raccontiamo Talenti.
Raccontiamo talenti di ogni età come la 15enne Fabienne Rutten.
A lei e alla sua famiglia va un ringraziamento per l'occasione che mi è stata concessa.
Io ho scoperto una grande atleta ma soprattutto una persona meravigliosa,autentica e con un entusiasmo che cattura e contagia.
Avrai sicuramente un bel futuro nello sport e nella vita e io,cara Fabienne,spero di avere ancora l'onore di portarti nel mio mondo.





1 commento:

Luca Cabrini ha detto...

Fabienne nella storia del blog!
La mia piccola amica olandese da oggi è nella top 10 dei post più cliccati in assoluto nel sito.
In questo momento sono presenti 314 interviste ed essere entrata nei primissimi articoli visualizzati è un risultato eccezionale ma anche meritato.
Fabienne oltre a essere una brava atleta mi sta confermando di essere persona splendida e molto intelligente.
Mi ha anche aiutato tantissimo nell'avviare un nuovo progetto sportivo di cui vi parlerò sicuramente più avanti.
Questo per dirvi che la mia collaborazione con lei non si ferma a questa pagina e anzi sta pure nascendo una bella amicizia.