venerdì 8 settembre 2017

Alesio Muscat

Alesio Muscat
(18 Luglio 1976)
Come vi avevo anticipato qualche settimana fa,a partire da Settembre 2017 il blog si arricchisce con una nuova collaborazione femminile.
A curare parte delle cose che leggerete ci sarà la bravissima Cinthia Sieder,ma più che ci sarà io direi che la parola giusta è c'è,visto e considerato che è lei l'autrice di ciò che state per leggere.
Apro il sito a lei con la pagina dedicata al caro amico Alesio,sono fiero e felice di poterlo ospitare qui,lui è un grandissimo e fa tante tante iniziative per il nostro sport preferito.

INTERVISTA DI CINTHIA SIEDER
Salve Alesio,è un pò insolito per me partire a scrivere qui con una persona del suo calibro.
Dovete tutti sapere infatti che la persona qui presente è uno dei pezzi forti della pallavolo maltese ma non è solo questo.
Mi dici di cosa ti occupi quando non sei concentrato sul volley??
"Fuori dalla palestra sono un normalissimo 41enne felicemente sposato.
Di lavoro faccio una cosa molto impegnativa:faccio parte del Governo di Malta assieme a mio fratello."

Bene,ruolo quindi importantissimo il tuo anche a livello politico.
Ma tornando alla pallavolo,come è nata la tua passione per questo sport??


"La mia passione per la pallavolo è nata quando avevo 15 anni.
Ho partecipato a una maratona del volley,un torneo lungo 200 ore non stop.
Era un'iniziativa per raccogliere fondi per persone diversamente abili.
Da allora mi è rimasta dentro e come è stato scritto mi occupo di molte cose in questo mondo."
Hai tutto il mio rispetto e la mia ammirazione per come hai fatto il tuo esordio nel volley.
Grazie per renderci partecipi di questo tuo ricordo,ti fa molto onore quello che mi hai raccontato.
Lettori,amici,prendete esempio dalla bontà d'animo di quest'uomo.
Ho messo il logo della tua squadra,in un'altra didascalia pubblicherò anche il link al sito.
Ma intanto,mi dici qualcosa tu inerente al tuo team??
"Il mio club si chiama Paola Volley,è una squadra femminile molto competitiva qui a Malta.
Devi sapere che abbiamo vinto 10 campionati consecutivi e che vantiamo anche una partecipazione alla Coppa Cev avvenuta nel 2010.
Il nostro principale obiettivo ritengo sia già stato raggiunto:i margini di crescita a livello agonistico delle nostre ragazze è da considerarsi notevole.
Voglio però aggiungere che personalmente mi piacerebbe tornare a disputare le coppe europee per vedere di migliorarsi e metterci alla prova anche in questo tipo di competizioni."
Com'è il livello della pallavolo a Malta rispetto al resto d'Europa?
"Fare questo tipo di comparazione mi permette di dire che siamo come una B2 o una serie C italiana."
Però ci sono anche molteplici aspetti positivi giusto?
"Il nostro motto è che non vogliamo essere campioni solo in campo ma anche nella vita.
La mia società sta lavorando per avvicinare anche altri sports all'isola di Malta.
Noi possiamo offrire un sacco di attività,anche nei mesi invernali.
Ritiri,corsi di inglese,aree turistiche e tanto tanto altro.
A livello logistico se qualcuno volesse venire a fare preparazione da noi siamo in grado di offrire supporto e aiuto.
Si può pensare a trovare un lavoro alle persone che vorranno mettersi alla prova sul piano sportivo qui da noi.
Ecco questo è un passo importante nella realizzazione del nostro sogno nella pallavolo.
Per chi volesse ulteriori informazioni può scrivere a questo indirizzo: paolavolley@yahoo.com "
Cliccando qui potete accedere al curatissimo sito del Paola Volleyball Club.
A me non resta che ringraziare Alesio per avere risposto alle mie domande e per avere autorizzato il sito alla pubblicazione della sua intervista.

08-09-2017
CINTHIA SIEDER



Nessun commento: