sabato 9 settembre 2017

Roberta Monticelli

Roberta Monticelli
(15 Settembre 2000)
Forte,ma forte forte forte eh!
Ve lo dico in apertura di pagina,l'ospite di oggi è una promettentissima giocatrice e avrò la fortuna di poterla seguire e di ammirare le sue doti atletiche nel corso dei prossimi mesi.
Sono onorato e anche molto felice di avere Roberta qui con noi.
Segnatevelo il suo nome,negli anni a venire ne sentirete parlare spesso.

Ciao Roberta,come è consuetudine inizio le mie interviste chiedendo dei vostri esordi nel mondo del volley.
Mi dici come è nata la tua passione per questo sport?
"Ho iniziato a giocare a pallavolo 4 anni fa, precedentemente ho praticato 9 anni di danza classica.
La pallavolo mi ha sempre affascinato moltissimo,sin da quando da bambina andavo con mio padre a vedere le partite della serie A italiana."
Come me insomma,anche a me l'amore per il volley è nato cominciando a seguire Novara e Busto,ma ti parlo di un pò di anni fa.

In che ruolo giochi e quali sono le tue qualità e caratteristiche atletiche?
"Da due anni gioco nel ruolo di banda e ogni tanto anche come opposto, prima ho ricoperto il ruolo di centrale per due stagioni.
In campo sia in allenamento che in partita sono sempre molto determinata e do il massimo di me stessa.
Lo stesso riesco a farlo anche quando non vengo schierata sostenendo egualmente a più non posso le mie compagne.
Come dote atletica ti dico che ho una buona elevazione e per quanto riguarda gli aspetti tecnici sono in costante miglioramento:l'impegno e il lavoro mi hanno consentito di raggiungere buoni standard in ricezione e difesa."
In effetti mi hanno parlato in molti di come stai crescendo,credo che nel giro di poco tempo tu possa ambire ai principali palcoscenici nazionali.
O magari anche di più.
Intanto però sei arrivata in una società che io considero tra le più serie e meglio gestite nella nostra zona.
Informo quindi i miei lettori del tuo passaggio al Volleyteam Castellanza,aggiungendo che a parere personale hai fatto una scelta azzeccatissima:in questo sodalizio avrai la possibilità di migliorarti dal punto di vista fisico ma anche di perfezionarti come persona non facendo mancare il divertimento.
Detto questo,come si è svolta sinora la tua carriera di pallavolista?





"Prima di arrivare a Castellanza ho giocato per le squadre del Consorzio Vero Volley,un anno nel Volley Milano e gli altri 3 nel Viscontini.
Nel corso dell'ultima stagione ho disputato il campionato di serie D  e quello per le under 18 dove ci siamo qualificate per disputare l'eccellenza."
Brava Roberta!
Come ti trovi nel tuo nuovo club?
"Dai primi allenamenti del mese di Giugno scorso ho avuto un'ottima impressione della società e del gruppo della squadra.
Per me è una nuova esperienza e sono molto felice di iniziare questa stagione con un gruppo di ragazze con tanta voglia di lavorare.
Durante il prossimo anno sportivo ambisco a migliorarmi sotto ogni punto di vista."





Immagino tu sia impegnatissima...
"Si!
Le mie giornate sono prettamente impegnate attorno all'attività scolastica e a quella della pallavolo.
La mattina vado a scuola e solitamente frequento dalle 8 alle 14,successivamente ho gli allenamenti.
Due ore,due ore e mezza di preparazione che svolgo a Castellanza,luogo che devo raggiungere da Milano(dove vivo con la mia famiglia).
Per cui a tutto questo aggiungi il tempo che spendo per andata e ritorno."
Quindi tempo libero zero??
"Sai,sono studentessa al quarto anno di un liceo scientifico a indirizzo sportivo qui a Milano e devo far conciliare il mio impegno scolastico con la mia attività di atleta.
Questo mi porta a dover sacrificare quasi tutto il mio tempo libero,anche in considerazione del fatto che spessissimo gioco le partite al sabato sera e di conseguenza non esco spesso con amici e compagni di classe.
Però mi piace molto viaggiare,mi piace la musica e andare ai concerti dei miei cantanti preferiti.
In estate mi diverto moltissimo a giocare a beach volley e amo rilassarmi facendo lunghe passeggiate."
Una tua bellissima foto in versione beacher l'ho messa qui sopra.
Sarà apprezzata da molti vedrai.

Ultime domandine,mi sei piaciuta tantissimo sai??
Hai un modo molto semplice di esporre i tuoi pensieri.
E' semplice ma conquista!
Come ti vedi nel futuro??
Hai qualche sogno da realizzare?
"Il mio sogno più grande è sicuramente quello di poter visitare e scoprire il mondo assieme alle persone che amo.
Per quanto riguarda il futuro posso dire che sono molto lusingata che ci siano persone che parlino bene di me,spero tanto di non deludere le loro aspettative.
Nei prossimi mesi voglio togliermi più soddisfazioni possibili in under 18 ma soprattutto in serie C."
Sono sicuro che avverrà tutto questo e sappi che da oggi puoi annoverare me e la mia famiglia tra i tuoi sostenitori.
Verremo sicuramente a vederti giocare!

E' stata mia ospite oggi la splendida e strepitosa Roberta Monticelli!
A lei va un gigantesco ringraziamento per la gentilezza e per la disponibilità nel rispondere ai quesiti che le ho posto.
Ringraziamento che giro anche alla sua famiglia che mi ha permesso tutto ciò.
Ci vedremo presto nei palazzetti del nord Italia.
Per ora eh,io sono certissimo che Roberta conquisterà tutti e primeggerà nell'olimpo del volley.
Solo questione di tempo...

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissima pagina,bellissima ragazza con le idee chiare e la passione forte e giusta.
Complimenti a autore del pezzo e a Roberta.

Luca Cabrini ha detto...

Ma porca miseria,come si fa a ringraziare un anonimo??? Mi fa piacere che hai colto quello che volevo far trasparire,molto bene!