giovedì 12 ottobre 2017

Nora Janka

Nora Janka
(22 Maggio 2001)
Nella giornata di ieri ho ospitato per una bella intervista la dolce Verena.
E' stato quindi molto naturale organizzarsi per creare assieme anche la pagina della meravigliosa ragazza che vedete in questa prima immagine.
Augurando buona lettura a tutti garantisco ad ognuno di voi che vi porterete nel cuore le sorelle del volley austriaco.
Cominciamo da qui.
Prima doppia domanda:a che età hai iniziato a giocare a pallavolo e a beach volley?
"Ho cominciato dal volley all'età di 9 anni e sulla sabbia invece ho esordito la prima volta a 12 anni."
Cosa ti ha convinto a intraprendere questa doppia attività?
"Devi sapere che da sempre sono brava negli sports dove si gioca in squadra e con una palla,un giorno uno dei miei insegnanti mi ha domandato se volessi provare con il volley e subito me ne sono innamorata.
Il passo successivo è stato quello di imparare anche a giocare in spiaggia nei mesi estivi,così sono diventata atleta in entrambe le discipline."

Cosa mi dici di te per quanto riguarda l'indoor?
"Faccio parte del roster del TI Volley,squadra che partecipa al principale campionato austriaco."
Verena ieri mi ha detto che stai giocando molto molto bene,io non posso fare altro che confermare il suo giudizio.
Ti chiedo però di dirmi quali sono le tue principali caratteristiche di atleta.
"Psicologicamente metto sicurezza alle mie compagne,per quanto riguarda l'aspetto tecnico mi piace giocare veloce e come colpo in palleggio cerco spesso l'attacco delle centrali con il primo tempo."
Grazie per questa tua precisa risposta.
Ora,visto che ho ospitato diverse atlete austriache ti chiedo com'è il livello del volley nella tua nazione.
"Anche se non è buono come in Italia ma anche come in Germania,le nostre squadre stanno migliorando di anno in anno e abbiamo atlete competitive."
In questi mesi ne ho pubblicate alcune davvero forti,come lo sei anche tu.


"Passiamo al beach volley?"
Si dai...
"Prima cosa:faccio parte della nazionale.
Nelle ultime stagioni ho cambiato diverse compagne ottenendo però sempre risultati eccellenti.
Ad esempio l'anno scorso ho vinto il campionato assieme a Julia Mitter."

"Oltre ad avere vinto 2 volte il torneo del Tirolo che è la regione da cui provengo,ho preso parte al Pro-beach competizione internazionale riservata a chi vince il campionato nel proprio paese."
Caspita,calcolando che sei giovanissima hai già tanti risultati significativi eh...
Complimenti!

"Grazie!
Mi piace moltissimo giocare a beach volley e non ho ancora ben deciso cosa voglio fare nel futuro,cioè se dedicarmi all'indoor alla sabbia o a entrambe le cose.
Una cosa che voglio aggiungere e che riguarda questa foto è che la mia importante esperienza al Pro beach l'ho vissuta assieme alla mia compagna Lisa Purtscheller."
Un caro saluto tutto per Lisa!

"Lo sport è la cosa più importante della mia vita!"
Da questa tua frase prendo lo spunto per chiederti come sei organizzata a livello scolastico...
"Frequento lo Sport BORG Innsbruck che è appunto riservata solo a noi atleti.
Facciamo lezione solo al mattino,niente al pomeriggio.
Nelle ore pomeridiane facciamo allenamenti e preparazione.
Devo dire che mi piace studiare e che sono brava in ogni materia,matematica a parte...."
Vabbè dai,non ti farò contare i tuoi lettori allora.
Il tempo libero come lo passi?
"Non ne ho moltissimo,ma una cosa che adoro è giocare a tennis con mia sorella Verena.
Amo la musica,tu non lo sai ma io canto e suono anche il pianoforte,anche se ovviamente la mia passione più grande resta la pallavolo."
Non lo sapevo no,canti e suoni??
Mi farai sentire quanto sei brava vero?

Ieri la tua sorellina mi ha stupito raccontandomi che sta per partire per l'Australia,cosa pensi di questa sua scelta?
"Sono un poco triste perchè io e lei non siamo state mai tanto tempo lontane l'una dall'altra.
Oltre a essere la mia sorella minore lei è per me anche una grande grande amica e sono sicura che mi mancherà molto.
Ma sono anche contenta perchè in Australia da sola avrà modo di sviluppare molte cose tra cui di certo la pallavolo,credo anche sia utile per la sua personalità.
Quindi sono triste e felice al tempo stesso haha."
I tuoi obiettivi per i prossimi mesi quali sono?
"Voglio continuare a crescere come palleggiatrice e voglio potermi migliorare nell'impostazione del gioco,nella difesa,nel servizio.
Voglio essere più brava in tutto."
Brava lo sei già adesso,con la grande testa e il cervello che hai puoi davvero diventare una campionessa!
Prima di salutarti ti chiedo se hai qualche sogno da vedere realizzato.
"Si!
Vorrei diventare giocatrice professionista.
Per fare questo devo aspettare qualche tempo perchè adesso ho ancora qualche anno di studio e la scuola attualmente è la mia priorità.
Ma tra un pò di tempo vedrai che mi concentrerò solo sullo sport e saprò scegliere tra indoor e beach volley.
Spero mi vedrai all'estero nei campionati importanti."
Stai sicura che io non ti perderò di vista un solo secondo.

La redazione di Raccontiamo Talenti vi ha presentato Nora Janka.
Nora&Verena,le sorelline del volley!!!!!
Le sorelline nostre care campionesse già nel presente ma soprattutto nel futuro.
Sono felicissimo di avervele potute presentare.
Come ho scritto poco fa non perderò nulla della carriera pallavolistica di Nora,le premesse per una carriera ricca di successi ci sono tutte.
Sarà un piacere raccontarvi in nome dell'amicizia i suoi futuri trionfi.

Nessun commento: