lunedì 13 novembre 2017

Julie Lengweiler

Julie Lengweiler
(6 Novembre 1998)
Dalla mia trasferta di un mese fa a Zurigo mi porto a casa tanti ricordi e qualche bella nuova amicizia come nel caso della ragazza di cui leggerete tra poco.
Atleta di grandissimo talento mi ha colpito oltre che per le sue capacità sportive anche per gentilezza e semplicità.
Non potevo non intervistarla...
Ciao Julie,benvenuta nel mio blog!
Ti sottopongo a qualche quesito,così oltre a me vedrai che troverai tanti tanti tuoi nuovi tifosi.
Come prima cosa mi dici quando hai cominciato a giocare a pallavolo e quale ne è stata la ragione?
"Ciao Luca,ho iniziato all'età di 10 anni e il motivo più grande è stata mia mamma che è allenatrice ma che è stata anche giocatrice nel suo passato.
Sono sempre stata alta di statura,ma a parte questo c'è da dire che mia madre ha da sempre intuito il mio grande potenziale.

In quali clubs sei stata sino ad ora?
"Ho cominciato nel team della mia città natale:Frauenfeld,poi mi sono trasferita in una squadra che si chiama Aadorf."
Questa tua splendida immagine risale proprio a quel periodo della tua carriera.
E adesso dove sei?

"Ora sono nel Volero Zurich e colgo l'occasione per ringraziare il mio attuale team per l'opportunità che mi sta dando di poter giocare ad un così alto livello.
Sai,i primi tempi qui per me hanno rappresentato un grande cambiamento,io provenivo da un piccolo club e mi sono trovata a giocare per una squadra molto di valore.
Il Volero ha capito la mia situazione e mi ha sempre sostenuta ed aiutata.
Specialmente nella gestione del mio tempo visto che sono ancora studentessa al liceo."

In quale posizione giochi e quali sono le tue migliori caratteristiche come atleta?
"Gioco come banda,e anche se sono schiacciatrice/ricevitrice mi è capitato di essere schierata come opposto.
Le mie qualità le puoi ammirare quando sono al servizio o anche quando muro."
Io ti ho vista impiegata come banda e confermo le tue meravigliose doti di campionessa!

Julie ha un modo semplice di giocare,però spesso risulta essere efficace e decisiva.
Con il tempo sta crescendo davvero molto,se continuerà a migliorarsi come sta facendo a breve sarà tra le migliori atlete a livello mondiale.
Il Volero è la società adatta dove poter crescere sia in ambito sportivo che anche come persona.

Giochi anche nella nazionale svizzera,come ti trovi e cosa mi dici riguardo a questa tua altra esperienza?
"Noi della nazionale abbiamo sempre qualche difficoltà in più rispetto ad altri paesi.
Devi infatti sapere che solo poche di noi giocano la pallavolo come professione.
Tante ragazze lavorano o come me studiano ancora.
E' quindi impegnativo per noi portare avanti tutte le cose che facciamo.
Anche se,ti garantisco che ognuna delle atlete della nazionale di Svizzera sta lavorando duro per raggiungere il nostro obiettivo che è quello della qualificazione ai prossimi Campionati Europei."

Ma quanto bella sei???
Cosa mi racconti di te come ragazza?
"Grazie molte per il complimento!
Cosa dire di me?
Come sai sono studentessa e al termine di questo anno ho il diploma da prendere.
Dopo di questo continuerò sicuramente con la pallavolo cercando di diventarne giocatrice a tempo pieno."
Hobbies?Passioni??
"Mi piace molto cucinare e anche se non mi sento molto brava provo sempre a sperimentare.
Trascorro il mio tempo libero con i miei amici e con la mia famiglia,quando sento il bisogno di rilassarmi amo leggere qualche buon libro."
Sei adorabile nella tua semplicità!
Come ti vedi tra qualche tempo?
Obiettivi da raggiungere?
"Sono assolutamente disposta a dare tutto di me stessa per raggiungere i Campionati Europei.
Questa come prima cosa.
Poi oltre che con il Volero,in futuro mi piacerebbe mettermi alla prova anche fuori dalla Svizzera.
Come vedi ogni situazione comunque è legata al mondo della pallavolo."
Sono certo,avendoti vista in azione,che ti toglierai tantissime soddisfazioni!

Il talento di Julie è enorme,la sua dolce bellezza anche.
Sono stato felice di averla ospitata qui da me.
Nel salutarla e nel ringraziarla per la disponibiltà auguro a lei tanta fortuna per il suo futuro.
Ha carattere,grinta e bravura tali da darmi la sicurezza di poter affermare che il suo valore è assoluto sin da oggi ma che potrà anche aumentare nei prossimi mesi.
Da questo momento Lengweiler entra nel ristretto gruppo di mie giocatrici preferite.

Nessun commento: