mercoledì 1 novembre 2017

Paula Boonstra

Paula Boonstra
(26 Maggio 1998)
Per informazioni su questa ragazza vedere alla voce FENOMENI!
Ciao a tutti,ospito con immenso piacere nel mio sito la bravissima e talentuosissima Paula.
Atleta dotata di grandi doti,con un ottimo presente e con un futuro sportivo ancora da scrivere ma sicuramente ricco di nuovi successi.
L'ho intervistata qualche giorno fa e ora renderò voi partecipi delle sue dichiarazioni.
Buona lettura!

Ciao Paula,come si diventa giocatrice di pallavolo?
"Io ho cominciato quando avevo 10 anni nel momento in cui una ragazzina delle scuole elementari ha chiesto alla nostra classe qualche persona per completare una formazione a cui mancavano persone.
Io già facevo equitazione,tennis e ginnastica.
Ok,la pallavolo mi piaceva e così ho deciso di concedere una possibilità anche a questo sport e sin dal primo allenamento ho immediatamente capito che questa era la cosa giusta da fare nella mia vita e già non vedevo l'ora di tutte le partite da giocare."

In quali squadre hai giocato e come si sta sviluppando la tua carriera?
"Ho iniziato proprio dal livello più basso e semplice,quello dove si lancia e si cattura la palla..."
(In Italia dovrebbe chiamarsi palla rilanciata...)
"Poi siccome miglioravo in continuazione nel gioco sono andata nella selezione giovanile C con la quale ho vinto il campionato per 2 anni di fila.
Il passo successivo è stato passare alla B fino ad arrivare alla A che è il livello più alto del volley giovanile in Olanda.
Assieme a questo ti aggiungo che ho giocato anche con la squadra di club del mio piccolo paese.
Avevo solo 13 anni."

In che ruolo giochi e quali sono le tue caratteristiche come atleta?
"Sto giocando come opposto,le mie principali doti come atleta sono l'elevazione e la potenza.
Ho sempre voglia di fare punti su punti e sono fanatica e grintosa:odio perdere!"
Da attento osservatore confermo quanto dice Paula e aggiungo solamente che la cattiveria sportiva viene trasmessa anche alle compagne di squadra.

Ti sto seguendo nella tua avventura allo Sneek,devo dire che sul web si trovano interessanti articoli su di te.
Sei considerata la campionessa del futuro in Olanda.
Come ti trovi in questo team?
"Questa è la mia seconda stagione qui e amo tutto quello che mi circonda.
Lo scorso campionato è stato utile per imparare a competere nella A League.
Una cosa incredibile è che io da ultima arrivata ho avuto la possibilità di imparare tantissimo dalle persone con maggiore esperienza,dal mio allenatore che molto mi sta insegnando fino a persone davvero notevoli come Olof  Van der Meulen e Jan Posthuma."

Quali sono i tuoi obiettivi da raggiungere e conquistare nei prossimi mesi?
"Personalmente voglio continuare a migliorarmi come opposto di ruolo.
Non mi dispiacerebbe però imparare anche qualcosa sulla difesa e crescere in prospettiva a livello tattico."
Non so,io ti vedo in posto 2:sei troppo potente per sacrificare le tue meravigliose doti in ricezione,ma questo è solo una mia opinione.
"A livello di squadra invece vorrei vincere di nuovo la coppa di Olanda come abbiamo fatto la scorsa stagione e a questo trofeo mi piacerebbe aggiungere anche il campionato visto che lo scorso anno siamo arrivate seconde."

Non ho resistito senza pubblicare queste ultime foto,hai degli occhi meravigliosi,davvero bellissimi!!!!
Nel farti i complimenti ti domando di raccontarmi qualcosa in più su di te...
Chi è Paula?
"Bè a essere onesta non è che abbia questa vita così eccitante.
I miei giorni scorrono tra la scuola e gli allenamenti.
Studio economia all'Accademia Johann Crujff,istituto per atleti che ci permette di combinare al meglio l'attività scolastica con lo sport che pratichiamo.
Quando ho tempo libero,cosa che non capita molto spesso,amo fare shopping oppure guardare Netflix o ascoltare musica su Spotify."

Sta cosa di Netflix c'è un pò in tutte le mie interviste...
Torniamo alla pallavolo,com'è il livello del volley in Olanda?
"A livello di clubs penso non ci sia molto da dire,posso farti un paragone con il campionato belga a livello di competitività.
Con Sneek disputeremo la coppa Cev e giocheremo nel mese di Dicembre contro la Pomì Casalmaggiore e sarà una partita molto dura per noi.
Come nazionale invece come tutti sanno siamo fortissime e abbiamo ottenuto negli ultimi anni ottimi risultati.
Lonneke Sloetjes è l'atleta a cui mi ispiro."

Sloetjes ha trovato la degna erede,credetemi!
A questo punto prima di salutarci ti chiedo come vuoi passare i prossimi anni,hai in mente cosa vorrai fare?
"Il mio sogno è quello di andare a giocare nelle nazioni dove il volley ha campionati spettacolari.
Quindi Italia,Turchia e Russia sono le mie mete per il futuro."

E' stata con noi oggi
Paula Boonstra!!!!!!
Come ho scritto a inizio pagina trattasi di FE-NO-ME-NO!
La giocatrice su cui scommettere,fossi nei dirigenti delle squadre italiane inizierei a prendere qualche informazione su di lei.
In questo senso sono qua a disposizione.
Alla mia ospite di oggi mando un salutone e un ringraziamento perchè oltre che a essere fortissima è anche super gentile!
Ne sentiremo parlare molto di Paula,è una certezza.

Nessun commento: