domenica 14 gennaio 2018

Kim Roukema

Kim Roukema
(6 Settembre 1991)
Mi piace molto l'idea che ho avuto nel portare qui e nel presentarvi la bella Kim.
Giocatrice e allenatrice dal profilo interessantissimo,è oltremodo anche di una simpatia contagiosa.
Qui di seguito racconterà a tutti voi la sua carriera di atleta e anche e soprattutto come sta aiutando a crescere i migliori talenti della pallavolo olandese.
Buona lettura!

Quando hai iniziato ad amare e a praticare il nostro sport preferito?
"Mia sorella ha cominciato con la pallavolo sin dall'età di 6 anni,guardando lei ho iniziato a pensare di diventare giocatrice anche io.
Così quando è stato il momento giusto per me mi sono lanciata in questo mondo."
Qual è la tua posizione e quali sono le tue migliori qualità?
"Sono un opposto ma siccome non sono altissima compenso questo con la capacità di analizzare e leggere bene il gioco e riuscire così ad anticipare le avversarie.
In pratica la mia eccellenza è la tattica."
Ho visto molte tue belle foto in rete,in quali squadre hai giocato e in quale club sei ora?

"Hoogezand è il  primo posto dove sono stata.
Si tratta di un luogo vicino a Groningen e Krathos è il nome del club dove ho passato la mia infanzia.
All'età di 15 anni ho avuto le mie prime esperienze come allenatrice."
E' questa la cosa che maggiormente mi ha incuriosito ed attratto,ti va di raccontarmela bene?
"Sono alla mia seconda stagione da giocatrice e allenatrice a Lycurgus qui a Groningen.
Ma non ho fatto solo questo."
Infatti stavo per chiederti del RTC Groningen,la principale scuola di talenti della zona da dove tu arrivi.
"Si esatto!
A 16 anni ho completato lo studio Sports and Movement e da allora ho cominciato a seguire come tirocinante ragazzi e ragazze attorno ai 15 anni."
Quindi quasi coetanei...
"Ho anche studiato per diventare insegnante di educazione fisica e mi è stato affidato il compito di allenare la Under 16 femminile del RTC Groningen.
Ti sto parlando di un paio di anni fa,in questo periodo mi è stato dato anche il mandato per diventare il coach anche della Under 12 femminile e della Under 13 maschile."
Riesci a gestire il tuo tempo?
Immagino tu sia impegnatissima...
"Lunedì,martedì e giovedì alleno a Lycurgus 3 squadre diverse,il sabato ho altri 2 team da seguire.
Mercoledì e domenica alleno la u12 e i maschi u13 a Groningen.
Da questo puoi capire che il mio unico giorno libero rimane il venerdì ma a volte mi capita che giochiamo delle partite amichevoli e anche questo giorno lo passo impegnata con la pallavolo."
Ah ecco...
"Non ho finito,non ti ho detto che mi chiedono anche di andare a portare la mia esperienza nelle scuole del nord dell'Olanda,tanti mi chiedono di imparare qualcosa da me."

Mi spieghi bene cos'è RTC Groningen?
"Certamente!
RTC Groningen è un centro di talenti della pallavolo con giocatori e giocatrici tra i 10 e i 17 anni di età.
Noi siamo il punto di riferimento della parte settentrionale dell'Olanda e tutti i nostri atleti giocano anche nel loro rispettivo club di appartenenza.
Da noi svolgono 2 allenamenti di 3 ore a settimana e quando vediamo che c'è un campione o una campionessa del futuro lo aiutiamo a crescere e a migliorarsi ulteriormente."

Ma sono tutte bellissime le tue ragazze!!!!!!
Mi presenterai le migliori spero!!
Posso chiederti anche qualcosa di te fuori dall'ambito pallavolo?
"Va bene!
26 anni:la mia età
29 anni:l'età di mia sorella
18 anni:l'età di mio fratello.
Tutti e 3 in differenti momenti della nostra vita siamo stati degli atleti.
Ora sono rimasta l'unica della famiglia nel mondo dello sport.
Fatto divertente:sia mia sorella che mio fratello sono molto più alti di me...."
Ho visto nei tuoi profili social che sei fidanzata,ragazzo fortunato lui eh.
Sei un personaggione oltre che molto carina esteticamente.
"Lo conosco da 9 anni sai?
Eravamo nello stesso corso di Sports and Movement e adesso siamo insieme da 2 anni."
Come vedi il tuo futuro?
Hai obiettivi da raggiungere??
"Mi piacerebbe continuare quello che già faccio.
Aiutare giovani nuovi talenti e portare la mia esperienza e capacità nelle scuole e appunto in questi istituti lavorare anche come insegnante.
Fai ciò che ami e ama ciò che fai!!!"
Sogni da realizzare ne hai?
"Forse ti ho appena risposto qui sopra.
Ti aggiungo che in questa stagione ho pronto da affrontare un programma di scambio con alcune atlete provenienti dalla Spagna e proverò ad allenare anche loro.
Inoltre nei prossimi mesi ho pianificato anche un torneo in Ungheria."
Quello che fai tu più che essere il tuo sogno assomiglia molto al mio...

Raccontiamo Talenti
ha avuto il piacere e l'onore di presentarvi
Kim Roukema!
Definirti trascinante è poco.
Catturi ed emozioni e sono stato felicissimo di poter interagire con te nella costruzione di questa pagina.
Rimaniamo in contatto,mi interessi molto e mi interessano anche le tue atlete.
In futuro voglio ancora scrivere di te,voglio un resoconto di tutto ciò che fai.
Io per il momento ti ringrazio e prometto di non perdermi niente delle tue molteplici attività nel mondo del volley.


Nessun commento: