domenica 18 marzo 2018

Michaela Jurcikova

Michaela Jurcikova
(9 Febbraio 1991)
Attendevo questo momento da mesi oramai,ho seguito a lungo la ragazza ospite di oggi del blog e fortemente ho voluto questa sua intervista.
Michaela Jurcikova,Misa per tutti è una persona straordinaria ed è un'atleta con grandissime doti.
Abbiamo provato assieme a riassumere in poche righe le sue qualità,seguiteci!
Buona lettura!!!

Ciao Misa,è abitudine del blog cominciare le nostre pagine domandando come si diventa campionessa nel proprio sport preferito.
Nel tuo caso specifico,come hai iniziato a giocare a pallavolo?
"Avevo 7 anni ed ero particolarmente alta per quell'età e così i miei genitori vollero farmi provare con il volley incoraggiandomi a intraprendere questa passione."
In quali clubs sei stata sinora?
"Sono cresciuta giocando nella squadra locale che si chiama NH Ostrava.
Qui ho giocato fino a quando sono riuscita ad ottenere il diploma,cioè fino ai miei 19 anni."

E poi?
"Dopo di questo sono stata nel TJ Sokol Frydek-Mistek.
Qui mi sono fermata per ben 3 anni.
Contemporaneamente a questo ho studiato lingua russa alla Palacky University di Olomouc specializzandomi in economia e turismo.
Durante questo periodo  ho naturalmente continuato a giocare a pallavolo nel TJ Sokol Sternberg e anche nel VK UP Olomouc.
Principalmente sono stata nel primo team ma durante i mesi passati nell'Olomouc ho avuto modo di disputare sia la Cev Cup che anche la Challenge Cup.
Bellissima esperienza e qualità del volley davvero altissima."

"La seconda parte della stagione 2014/2015 ha visto il mio ritorno al TJ Sokol Sternberg che però nel frattempo aveva un nuovo allenatore:Martin Hroch.
Lui è la persona che maggiormente mi ha influenzata e provo grandissimo rispetto per lui sia come tecnico che anche come persona.
Hroch è stato il migliore coach della mia carriera forse anche per il fatto che lui è stato un centrale come sono anche io e quindi ho potuto apprendere dalla sua lunga esperienza in Francia.
Sotto la sua guida sono diventata una vera giocatrice e quindi ricordo tutto con positività."
Siamo quasi arrivati ad oggi.
"Si,la scorsa stagione sono rientrata a casa e ho ottenuto un anno di contratto con il Tj Sokol Frydek Mistek.
Durante l'estate del 2017 ho accettato la sfida che mi è stata proposta dal Charleroi e adesso sono a giocare in Belgio."
Molto bene!
Pensa che io seguo tutti i clubs che hai nominato.
Consentimi un saluto a tutto il Charleroi,ai suoi tifosi ed in maniera particolare a Sylvain Renna.


Me lo hai accennato prima,mi spieghi meglio in che posizione giochi e quali sono le tue qualità come atleta?
"Io sono da sempre una centrale e amo molto questo ruolo.
Se devo dire in cosa sono brava sicuramente è il servizio il fondamentale in cui sono migliorata tanto negli anni.
I miei amici dicono che ho una battuta incredibile.
In questo periodo ho anche ottenuto maggiore fiducia e a volte capita di essere schierata anche come posto 2."


Parlami della tua esperienza al Charleroi,com'è il livello della pallavolo in Belgio?
"Come ti ho detto questa è la mia prima esperienza lontana dalla Repubblica Ceca.
Qui trovo che tutto sia diverso:vivo da sola,ho solo la pallavolo e tanto tempo libero.
La cultura è diversa,la lingua anche.
E mi affascina al punto da volerla imparare per poi provare a parlare.
Per quanto riguarda il livello posso dire che è paragonabile alla nazione da cui provengo.
Puoi giudicare meglio se ti dico che in Challenge abbiamo battuto un club della Finlandia e poi uno spagnolo.
Siamo state eliminate solamente dalle forti turche del Bursa."

"Sicuramente questo è stato un percorso notevole ed un risultato prestigioso per Charleroi."
Ho visto qualche tua immagine sul web con la nazionale u23 della Rep.Ceca,come mai hai fatto parte di questo roster?
"Ah si si,era la squadra per le Universiadi che si sono svolte a Taipei."

"Ho potuto prendere parte a questa selezione perchè nonostante io avessi già 26 anni ero ancora studentessa universitaria.
Ti racconto un aneddoto,siccome erano mesi estivi molte di noi erano in vacanza quando abbiamo ricevuto l'invito per partecipare ad un torneo a Pola in Croazia.
Io ho deciso di andare e di arricchire anche la mia esperienza con questa nazionale."

"Al termine di questa manifestazione ho resettato il tutto e mi sono aggiunta alle ragazze del Charleroi iniziando da zero la preparazione con loro."
Siamo arrivati ai giorni nostri.
La stagione del team belga è stata buona in Europa ma solamente discreta in campionato.
Ho però potuto continuare ad ammirare la bravura di Misa e vi dico anche che a parere mio merita la chance di provare a misurare le sue capacità in qualche lega competitiva.
A me ovviamente viene in mente l'Italia.

Ma la splendida Michaela che tipo di persona è??
Qui ti ammiriamo assieme al tuo amato cane,protagonista di tantissime foto presenti sui tuoi profili social.
Su su raccontami di te!
"La mia vita non ha niente di avventuroso da dirti.
Prima era solamente scuola/college/pallavolo/università,ora addirittura mi è rimasto solamente lo sport."

"A questo proposito:certamente sono molto attenta alla cura del mio corpo e ogni giorno vado in palestra per tenermi in forma.
La mia famiglia e anche il mio fidanzato vivono tutti in Repubblica Ceca e solo una mia sorella vive in Gran Bretagna con suo marito.
Comunque sempre lontana da me.
Quando ho tempo libero mi piace rilassarmi in qualche spa,gioco a badmiston e a squash,amo il pattinaggio a rotelle e anche fare escursioni nella natura.
A volte mi diverto anche solo passeggiando con il mio cane.
Quando sono a Charleroi magari mi capita di distrarmi andando a vedere le partite della squadra di basket locale,ma mi piace anch il futsal e naturalmente la pallavolo.
Ultima cosa da farti scrivere:viaggio molto e adesso sto scoprendo le bellezze dell'Europa occidentale."
Anche io ho l'ultima domanda per te:come vedi il tuo futuro??
"Questo è davvero un capitolo aperto per me:effettivamente non ho ancora un piano per me nella pallavolo ma anche per la vita di ogni giorno.
Vorrei continuare a giocare ancora qualche anno per poi ritirarmi e iniziare a viaggiare e a programmare con il mio fidanzato."
Io sono certo che otterrai dalla vita ogni cosa che vorrai.
Il tuo impegno è sempre notevole e quindi meritevole di particolari attenzioni dagli addetti ai lavori.

Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Michaela Jurcikova.
Prima di salutare la mia amica voglio mandare un grande ringraziamento ed apprezzamento a Chris Lalmand autore di gran parte delle splendide immagini di Misa che avete visto in questa pagina.
Misaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!
Grazie davvero di cuore per tutto!!
Vieni a giocare in Italia dai,io credo tu saresti perfetta per molti dei nostri team.
Spero di portarti fortuna e sono certo che tra qualche mese ci capiterà di dover aggiornare i tuoi numerosi fans.

Nessun commento: