giovedì 3 maggio 2018

Johanna Maar

Johanna Maar
(31 Ottobre 2000)
Per la serie:"Estonia nuovo paradiso del volley" dopo aver intervistato Kertu Laak,Anu Ennok e Kristiine Miilen,giocatrici già affermati a buonissimi livelli,oggi è il turno della giovane e forte Johanna.
La seguo da qualche tempo e pochi giorni fa ho potuto sostenerla durante la sua partecipazione alle qualificazioni agli Europei u19.
Oltre che talentuosa la bella Jo è anche particolare e tanto tanto simpatica.
Trasmette energia positiva!!!
Leggendoci lo scoprirete.
Lei non me lo ha detto ma secondo me è un pò timida...
Iniziamo??

Ciao Johanna,dopo le mie prime righe tocca a te direttamente presentare le tue doti di pallavolista raccontando tutto su di te.
Ad esempio,come inizio mi dici come si comincia a diventare campionessa del nostro sport preferito?
"La mia prima volta nel volley è stata 8 anni fa.
E' vero che la pallavolo è sempre stata parte importante della vita della mia famiglia,ma io non avevo mai giocato.
Sono stata invitata da alcuni amici a degli allenamenti e anche se era la mia prima volta tutto mi è subito piaciuto.
Così è nata la mia voglia di essere atleta."
In quale squadra giochi,anzi nel tuo caso è meglio scrivere in quali squadre dato che è più di una...
"Sono in due clubs.
Uno è un team giovanile che si chiama SK TATS.
Però da questa stagione sono anche nel roster del TTU Tradehouse."

"Nella squadra del TTU Tradehouse vengo schierata come opposto(a dirti la verità in questi mesi sono stata spesso in panchina)."
Conoscendo la tua bravura credo che sia successo per via della tua giovane età e credimi che comunque è sempre un'esperienza accrescitiva anche l'apprendere da chi gioca da più anni."
"Si.
Credo che ci sia sempre bisogno di miglioramenti anche se sono brava nei fondamentali di opposto di ruolo ma anche in altre posizioni come schiacciatrice/ricevitrice."
Fai parte della nazionale del tuo paese giusto?
"Esatto!
Sono nell''Estonia da parecchio tempo e sono felicissima di tutto questo."


Posto dove vivi e cresci il tuo che sta dando molte soddisfazioni ai clubs di tutta Europa.
Sono sempre di più le pallavoliste del tuo paese che ottengono notevoli e significativi risultati lontane da casa.
"In effetti come dici tu il livello è buono e abbiamo atlete che posso considerare  grandi giocatrici."
Io so che tu metti il massimo impegno in ogni cosa che fai,com'è la tua giornata tipo?
"Sono una studentessa e le mie lezioni a scuola terminano alle 15.
Dopo questa ora ho per 3 volte alla settimana allenamento con SK TATS e 2 volte con TTU Tradehouse.
Questo mi succede perchè il mio coach vuole che io partecipi al maggior numero possibile di preparazione.
Considera poi che nei weekend ho spessissimo partite di campionato o qualche torneo.
A leggermi così può sembrare che sia estenuante e senza sosta,in realtà non è così anche perchè quando non sono impegnata con la pallavolo non so mai cosa fare e finisco per annoiarmi."

Hai visto che ti ho trovato da fare con le domande e le risposte alla tua intervista??
Hehehehehehehe
Jo sei troppo forte!!!!!!

Mi hai appena detto che sei studentessa,come vai a scuola?
"Tutto molto bene grazie.
Sono alle superiori e i miei voti vanno bene.
Certo si può naturalmente sempre cercare di dare di più e di migliorare."
Hobbies?
Passioni??
"Mi piace il basket!
Piace a me e anche a tutta la mia famiglia.
Amo seguire l'Nba in particolare ma anche gli altri campionati.
Penso che senza la pallavolo oggi sarei una giocatrice di pallacanestro."
Che bella ragazza che sei.
Come ti vedi tra qualche anno?
Hai qualche sogno da vedere realizzato?
"Prima di tutto voglio diplomarmi alle superiori,poi dopo cosa farò non lo so davvero.
Mi piace vivere alla giornata e vedere cosa succede.
Se penso alla pallavolo ti dico che voglio giocare a lungo e che vorrei mettermi alla prova in qualche club prestigioso e di alto livello."

Io ti auguro il meglio in entrambe le cose che quotidianamente porti avanti.
Adoro interagire con la tua semplicità e con il tuo carisma,vedrai che arriveranno tanti successi.


Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Johanna Maar.
Jooooooooooooooooo,grazie davvero per tutto!
La tua intervista mi piace tantissimo,mi sono divertito nel realizzarla assieme a te e vedo anche che è venuto fuori un risultato notevole.
Tu cosa dici??
Sarà il tuo nuovo punto di partenza per farti conoscere nel mondo dello sport?
Io spero,anzi ne sono sicuro,che da oggi in poi troverai moltissimi nuovi ammiratori.

Nessun commento: