mercoledì 29 agosto 2018

Caterina Gilli

Caterina Gilli
(10 Febbraio 2002)
Con immenso piacere e con grande grande onore ospito oggi la neo Campionessa d'Europa u16 di basket nonchè MVP dell'intera manifestazione continentale.
Doppio trionfo che mi ha spinto a chiedere a Caterina l'intervista che tra poco leggerete.
Ho avuto modo di interagire nelle scorse ore con una ragazza semplice,solare e disponibile,quindi prima che delle sue vittorie sportive mi piace rimarcare la bellezza e l'educazione di questa giovanissima campionessa.
Benvenuta nel mio blog!!!!

Prima domanda:quando hai iniziato a giocare a basket e quale ne è stata la ragione principale?
"Ho cominciato a giocare a pallacanestro all'età di 5 anni seguendo le orme di mia madre.
Ero sempre in palestra a vedere le sue partite e la palla a spicchi mi incantava sempre di più,praticamente sono nata con la palla in mano."
Si nota eh,hai grinta,bravura e carisma come poche volte mi è capitato di vedere in una ragazza della tua età.
Andando a ritroso negli anni ti chiedo di dirmi in quali clubs sei stata nei primi anni della tua carriera e in quale team giocherai nella prossima stagione.
"Sono cresciuta e sono rimasta sempre nella società mirabellese che ora si chiama Basket Academy.
Ho giocato per due anni con la società maschile di Ferrara(Vis) e dall'anno scorso sono stata inserita nella rosa della Meccanica Nova Vigarano in serie A1.
Per l'imminente nuova stagione continuerò a giocare sia nella giovanile di Basket Academy che anche nella massima serie a Vigarano."
Doppio impegno che ti consentirà di accrescere ulteriormente il tuo già notevole palmares:1 titolo Esordienti,2 U13,2 U14,2 U16 e 2 U18.
A queste vittorie ottenute con la BK Mirabello vanno aggiunti 2 titoli nazionali(anche MVp),
Senza dimenticare le 4 finali nazionali disputate,5 interzona,2 titoli di vice campione u16(2017 e 2018) e un quinto posto u18 pochi mesi fa.
Ah già,da 3 giorni sei la migliore giocatrice d'Europa e campionessa continentale!!!!

La mia curiosità aumenta e mi porta a domandarti:quale è il tuo ruolo in campo e quali sono le tue principali caratteristiche/qualità come atleta?
"Come ruolo ho sempre praticato il 4 e la mia caratteristica principale direi che è la versatilità in campo,anche se adesso sto cercando sempre di più di ampliare e migliorare i movimenti vicino a canestro."
Se vuoi chiedo alle spagnole eh,25 tuoi punti in semifinale contro di loro....
Quanto tempo è che giochi con le varie selezioni della nazionale italiana?
"Il mio esordio con l'Italia è datato 2015,da allora sono stata chiamata tutte le estati."
Campionessa d'Europa e MVP,quali sono state le tue emozioni/sensazioni durante e dopo il trionfo?
"Spiegare le emozioni che ho e che abbiamo provato non è affatto semplice,ancora adesso faccio fatica a realizzare il tutto.
Appena è suonata la sirena finale non ho pensato a niente,solo a gioire con le mie compagne e con lo staff."

Tanti tanti complimenti a tutte voi!
E adesso?
Cosa cambierà nel tuo approccio al basket?
"Nulla direi.
Quanto vissuto è una motivazione in più per continuare a lavorare duramente  e cercare di migliorarmi sempre di più."

Chi è la splendida Caterina?
Cosa studi e quali sono i tuoi hobbies e le tue passioni?
"Frequento il liceo scientifico sportivo A. Roiti a Ferrara da due anni.
Di hobbies particolari non ne ho,sono una ragazza molto festaiola e che ama stare in compagnia.
Allo stesso tempo però adoro dormire:senza il riposino pomeridiano non so come farei ha ha.
Passioni?
Beh ovviamente la mia passione più grande è il basket,ho sacrificato e sacrificherò tanto per il mio sport."
Ultimi quesiti:come vedi il tuo futuro?
Hai sogni nel cassetto da vedere realizzati?
"Sicuramente i miei obbiettivi principali sono sia continuare a giocare a basket che anche il laurearmi.
Particolari sogni non ne ho in quanto ora voglio pensare al presente."
Un presente recentemente dorato!!!!!

Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Caterina Gilli!!!
Un grande grande grazie alla mia ospite di oggi per la grandissima disponibilità dimostratami nelle scorse ore.
Ho una considerazione personale da fare:dopo più di 350 interviste realizzate ho maturato la capacità di individuare chi può cambiare il corso della storia.
Caterina ha tutto per continuare a vincere ed è talmente una bella persona che può fare da traino a livello mediatico a tutto il movimento del meraviglioso sport che pratica.
Felicissimo di averla pubblicata oggi,mi auguro di avere la possibilità di aggiornarvi sulla sua carriera e sulle sue sicure vittorie.

Nessun commento: