martedì 25 giugno 2019

Ilaria Ettori

Ilaria Ettori
L'elogio della normalità.
Ho scritto nel corso degli anni di campionesse dello sport,di moda e di tutto quello che le ruota attorno e anche di cinema e di arte.
Oltte al talento ho sempre richiesto particolari doti umane.
Nella sua intrigante semplicità la bella Ilaria racchiude tutto questo.
E' un pò come se uscendo di casa si potesse incontrare un angelo.
Scoprirete tutto di lei leggendoci...

:Non so perchè,non conosco niente di te ma le tue foto credimi....parlano.
Se tu devi fare la tua presentazione per un conoscere un nuovo amico,quali parole utilizzi per descriverti?
Quali ti rappresentano di più?
"Se dovessi descrivermi l’aggettivo che utilizzerei per primo è solare.
Mi reputo una persona molto vivace e allegra che si sa prendere in giro e gioca con l’autoironia.. Ho sempre puntato sulla simpatia, sulla solarità e sull’essere divertenti piuttosto che sull’aspetto fisico, poiché non ho mai pensato di poter essere un soggetto da “guardare”.Mi definerei anche una persona fuori dagli schemi,ho sempre amato il diverso e odiato la massa.
Ci sono molti altre sfumature di me ma che lascio poi scoprire alle persone, ci sono aggettivi che non direi per definirmi per lasciare che sia l’altro a conoscerne l’essenza."






Cosa fai nella vita,quale è stato il tuo percorso scolastico?
"Nella vita lavoricchio con una cooperativa che fa prescuola doposcuola centro estivi e progetti nelle classi con i bambini, ma soprattutto studio. 
Ho appena finito la triennale in diritto internazionale e ad ottobre mi laureo probabilmente. Credo continuerò la magistrale in commercio internazionale
.Ho fatto ragioneria alle superiori ma non ho mai avuto una passione per l’economia anche se sono sempre andata bene scolasticamente.
Amavo e amo tuttora il diritto quindi sto cercando di conciliare il mio percorso scolastico precedente con la mia passione e ciò che ritengo sia il futuro: l’internazionalità."
Mi hai accennato che sei una sportiva,cosa fai nel mondo della pallavolo?
Quali sensazioni/emozioni questo splendido sport ti regala?
"Ho iniziato a fare pallavolo in prima media dopo cinque anni di basket, da li non ho più smesso.Grazie al mio carisma sono stata capitana nelle squadre in cui ho giocato.Ormai da cinque anni alleno i bambini e non sai che emozioni mi danno.
Sono orgogliosa di fare questo per loro.
La palestra ormai è la mia vita, tra allenamenti miei, dei bimbi, tornei, partite e partite che vado a vedere ci vivo in palestra.
Ma trovo tutto così bello, così sano e mi riempie il cuore.
Nell’ultimo anno ho cambiato squadra, gioco nel misto donne e uomini, un’esperienza nuova totalmente differente ma molto bella. "
Sei meravigliosa!
Mi hai colpito tantissimo, e devo dire che nei tuoi profili social ho visto scatti da super modella.
Ti piacerebbe fare strada nel mondo della moda o ciò che pubblichi è solamente un tuo vezzo?
"Sinceramente non mi è mai piaciuto farmi fotografare,ho sempre amato le foto spontanee
."



"La maggior parte dei miei scatti lo sono.
Solo le mie ultime foto che hai visto sono opera di un professionista che mi ha chiesto di posare per lui.
Però tornando alla domanda, mi piacerebbe entrare un po’ nel mondo della moda ma spesso non mi sento all’altezza, non mi reputo una bellezza da copertina o un soggetto con movenze da passerella.
Continuerò a postare le mie foto, più serie, più stravaganti, di me o delle cose che vedo e voglio condividere e chi lo sa magari un giorno sarà questo il mio mondo."

Chi è la splendida Ilaria?
Mi hai scritto che fai tante tante cose...
Come sei caratterialmente?
"Caratterialmente sono particolare, non è facile starmi accanto. Sono molto testarda e spesso è un problema.
Peró sono anche molto altruista e non mi pesa dedicarmi agli altri.
Sembro molto aperta, ed è quello che mi piace che gli altri pensino, ma molto spesso mi tengo dentro tante cose.
Sono riservata e mi apro con chi mi ispira molta fiducia e soprattutto non sono dolce e romantica, anche qui mi ci vuole tempo.
Per questo magari a volte “nell’intimità” sembro fredda.
Faccio poi cose semplici, do ripetizioni, faccio parte della consulta giovani del mio paese e quindi organizziamo eventi, faccio sport, corro, vado in bici e leggo.
Cose semplici ma che, almeno a me, danno serenità e credo che diano anche una forza in più!"
Di dove sei?
Ho visto che sei particolarmente legata al territorio dove vivi...
"Sono di un piccolo paesino in Piemonte, Baveno, vicino a Stresa, sul lago Maggiore.
Si come hai detto tu sono molto legata al posto in cui vivo, pur non essendoci gran che io amo il paesaggio, la contrapposizione tra lago e montagna.
E' qualcosa che mi affascina."


Mi parli della tua famiglia?
E....Se sei innamorata??
"Mio padre è nato qui mentre mia madre è originaria di Novara ma si è trasferita qui da giovane. Aspiro ad un amore come quello dei miei genitori anche se ormai è impossibile. 
Sono legata molto anche alla mia famiglia pur essendo particolare e con parecchi difetti, ma sono fondamentali per me per il sostegno che mi hanno sempre dato.Ho una sorella più grande di me alla quale sono talmente legata da poter dire che è una mia cara grande amica."
Grande saluto da parte mia alla splendida famiglia di Ilaria.
"Se il mio essere innamorata intendi di una persona, no, non lo sono.
Lo sono stata ma purtroppo lui è dovuto andare via lontano da qui.
Ora se penso all’amore penso alle cose belle, penso a all’amore per le cose che ci piace fare, per le cose che ci riempiono il cuore di gioia.
Non si può prescindere dall’amore!"


Come vedi il tuo futuro?
Quali sono i tuoi obbiettivi e i tuoi sogni da vedere realizzati?
"Un’idea chiara del mio futuro ancora non ce l’ho. Mi piacerebbe girare il mondo e vedere per ogni paese le piccole cose nascoste, gli angoli più particolari ma spesso meno visitati.
Studio commercio internazionale anche per questo, per non stare sempre chiusa in un ufficio ma riuscire a portare il mio lavoro al di fuori.
 Mi piacerebbe sicuramente avere un famiglia in futuro e vedo già molte mie coetanee che la stanno costruendo e spesso le invidio, ma poi penso di avere una vita davanti. Ho 22 anni e ora come ora punto a godermi la mia giovinezza cercando di scoprire cose nuove anche in me stessa."


Felicissiimo di questa pagina dall'altissiimo contenuto umano.
Ilaria consentimelo,sei proprio bella bella bella eh...
Sei avvenente ma sei anche e soprattutto intelligente e sensibile.
Ti ho voluta qui e tutto è venuto fuori con un'incredibile spontaneità.
Ti auguro il meglio dalla vita,lo otterrai ne sono certo.
Spero anche che da qui possa nascere una forte sana amicizia.

Nessun commento: