domenica 8 settembre 2019

Giorgia La Commare

Giorgia La Commare

Amiche e amici,lettori di questo blog,la prima parola che mi viene in mente per  descrivere la mia ospite di oggi è FENOMENO!!!
Si perchè la giovanissma Giorgia ha doti canore eccezionali alle quali aggiunge determinazione e carisma.
Doti che assieme alla sua infinita dolcezza ne fanno un'artista davvero unica.
Sono felice di poter scrivere di lei in quanto grazie alla sua Arte ho potuto assorbire tutto quanto di bello c'è in lei.
Seguiteci in questa nostra chiacchierata e anche voi entrerete nel mondo di Giorgia.

Seguendoti sui social e anche su YouTube ho scoperto che praticamente canti da sempre,da cosa nasce la tua passione per la musica?
"Sai che non lo so nemmeno io?
I miei genitori avrebbero voluto vedermi volteggiare magari assieme a un pallone,magari come Mila e Shiro,ma io sin da piccola ho insistito con il canto.
Poteva sembrare una cosa passeggera ed invece sono già 11 anni e ogni giorno che passa amo sempre di più la musica."
11 anni di canto su 16 di età sono l'avvallo alla mia domanda:canti proprio da sempre.
Raccontami delle tue prime volte su di un palco,quali emozioni ti hanno colpita?
"Se mi avessi chiesto cosa ho mangiato oggi a pranzo avrei avuto difficoltà nel risponderti,nel senso che sono una persona che dimentica davvero tutto.
Però la mia prima volta sul palco me la ricordo bene,avevo 5 anni e mi ero appena sbucciata un ginocchio...
Dolore a parte ricordo di avere sentito un mix di sensazioni,come se io avessi il fuoco dentro.
Questo fuoco che ti sto dicendo da allora non si è mai spento."

Come si arriva a The Voice of Italy?
Cosa avviene prima,come cambia la vita dopo??
"Se c'è una cosa che non avevo previsto è proprio quella di partecipare a questo programma televisivo,anche perchè sono consapevole di non essere la voce migliore...
E' nato quasi tutto per caso nel momento in cui ho inviato la mia candidatura.
Hai presente gli inizi dei film?
 Il mio percorso a The Voice è iniziato così, per caso.
Dopo la mia partecipazione è cambiato un po’ tutto, ma io sono la stessa, con un po’ di esperienza e qualche conoscenza in più."

Beh,a parere mio è iniziato un percorso bellissimo:canti meravigliosamente e suoni il basso da dio.
Lo scrivo io ma te lo ha detto anche Morgan...
Io ascoltando quanto pubblichi sui social posso affermare che puoi/devi continuare sulla tua strada perchè sei davvero un'artista unica nel panorama artistico italiano.

Sei di Trapani,credo non sia facile portare avanti il tuo talento nel luogo in cui tu vivi,nonostante questo io vedo che sei sempre impegnata tra Accademia e band.
Insomma,ti dai sempre molto da fare...
"Trapani è la mia citta ed io sono siciliana.
Di conseguenza sono molto passionale e proprio questo mi porta ad amare molto la mia terra.
Quindi è vero che ad esempio la città dove vivo non ha un teatro e che non è facile fare Arte qui...
Però ci sono luoghi come l'Accademia Origami o anche il Conservatorio di Trapani che assieme ad altre attività ci permettono di suonare e cantare.
Io per quel che posso cerco di dare il massimo di me stessa."

A me impressiona,ovviamente positivamente,il fatto che tu hai solamente 16 anni.
Io percepisco un 50% di ragazza dolce esattamente come vedo un altro 50% di pura sana grinta.
Ecco,sono molto curioso di scoprirti caratterialmente.
Sei anche bellissima...
"Ti ringrazio per il complimento,io non me lo dico mai:non sono il mio tipo!
Ho un carattere dalla mille sfaccettature, ma riesco a trovare un accordo tra la mia parte aggressiva e la mia parte dolce. penso che nella vita ci voglia un po’ di pepe perché non può essere tutto rosa e fiori, altrimenti la gente cattiva se ne approfitta.
In passato ho sofferto tanto, sono stata vittima di bullismo e forse proprio questo ha dato quel pepe alla mia vita. dopo The Voice la situazione si è ripetuta, ma ormai non mi interessa niente delle malelingue, quando ti esponi è inevitabile attirare  l’attenzione delle persone. mi ritengo fortunata perché sono più le persone che mi sostengono e mi vogliono bene. cerco di circondarmi d’amore eliminando le bad vibes...
Chi sparge odio non mi scalfisce più."
Gli odiatori,soprattutto nell'epoca dei social,sono solo degli insoddisfatti...
Non ottenendo nulla dalla propria vita tentano di distruggere quella altrui.

Considerata la tua età mi viene spontaneo chiederti come va con la scuola.
Riesci a far convivere i bei voti da studentessa con la tua voglia di musica??
"Io frequento il quarto anno del liceo classico, quindi non é proprio una scuola facilissima. per fortuna riesco a far coincidere tutto ottenendo una buona media e avendo il supporto dalla maggior parte dei miei docenti e dei miei compagni."

"Vivendo in Sicilia molto spesso capita di dover prendere l’aereo e partire per provini o masterclass, ed è successo di sentire i discorsi di qualche professore  che cerca di “spiegarmi “che la musica è una cosa che non garantisce un futuro lavoro"
Per fortuna queste persone non hanno valutato che ci sono anche altri tipologie di insegnamento,ad esempio ci sono i professori che spiegano la musica e l'arte."
Io credo che se da una parte è bello che tu sia predisposta all'apprendimento è altrettanto vero che io ti trovo splendida nella tua naturalezza.
Quando ti esibisci emozioni perciò non so sai,magari dovresti essere tu a insegnare a chi ha vite vuote e piatte che cosa provi e fai provare quando canti e suoni il basso.

Come vedi il tuo futuro?
Hai dei sogni da realizzare??
Ho visto che sei la vocalist di una band pop/indie che si chiama Scaramà...
"Gli Scaramà è un bel progetto che nasce dalla necessità di esibirci nei locali della zona.
E'sempre bello fare esperienza diretta con il pubblico.
Nel futuro mi vedo felice,non è importante cosa starò facendo ma sicuramente voglio portare avanti le mie scelte,le mie decisioni.
Mi auguro di vivere di musica,di migliorarmi sempre più e di mantenere l'umiltà.
Bisogna sempre ammettere gli errori se si vuole imparare e se si vuole crescere.
Il mio sogno è proprio questo:essere felice.
Felice all'Arena di Verona come protagonista di un musical.
Felice in una scuola ad insegnare musica ai bambini.
Felice in uno stadio dove il pubblico canta le mie canzoni.
Felice nel locale sotto casa nel suonare con la mia band.
Non importa dove sarò,se ci sarà la musica nella mia vita io sarò contenta e soddisfatta di me stessa."

Raccontiamo Talenti
vi ha presentato
Giorgia La Commare.

Caspita che belle cose che mi hai raccontato,sono colpitissimo dalle tue parole.
Emozioni con la voce,suoni il basso divinamente e sei molto matura per l'età che hai.
Sono felice di averti qui e ti seguirò passo dopo passo.
Ai miei lettori consiglio di cercarti sui social:il tuo profilo instagram comunica molto di te.
Ma con me ti sei superata facendo emergere la tua splendida,notevole personalità.
Grazie di cuore per tutto Giorgia!
Quando avrai da dirmi altro a da darmi nuove emozioni sarò felice di aggiornare il tuo pubblico.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Un'intervista fantastica, direi eccezionale, complimenti a Giorgia La Commare, la tua vita sarà piena di grandi successi.

Luca Cabrini ha detto...

Sono d'accordo,Giorgia è davvero fenomenale!!!!!!!