domenica 21 marzo 2021

Fabiana Mottis

Fabiana Mottis

Seguo la protagonista dell'intervista di oggi da qualche mese,è un'atleta straordinaria oltre ad essere una persona con tante doti rare.
E' un onore ed un piacere per me poterla pubblicare nel mio blog.
Prima di cominciare consentitemi di fare i complimenti al Volley Lugano,team nel quale milita Fabiana.
La squadra ticinese ha fatto esordire nella LNA 2020/2021 ben 6 ragazze del settore giovanile.
Tra cui appunto la giovanissima campionessa di cui sto per raccontarvi.

Quando nasce in te la passione per la pallavolo e quali sono stati i motivi per i quali hai iniziato a giocare?
"La passione per la pallavolo mi è stata tramandata dalla mia famiglia.
I miei genitori sono sempre stati affezionati a questo sport, e inoltre mio fratello lo praticava da piccolo. 
Lo accompagnavo sempre ai tornei in giro per la Svizzera, diventando così sempre più legata a questo sport.
Sin da piccola giocavo con lui in giardino, mi divertivo un sacco.
Poco tempo dopo mi sono decisa a voler iniziare questo sport, all’età di 6 anni."
Sei giovanissima,hai 17 anni,sicuramente però hai dei bei ricordi legati alla pallavolo,raccontami qualche bel momento vissuto grazie a questo sport.
"Ci sono stati moltissimi momenti entusiasmanti che ricordo, inerenti alla pallavolo: uno di quelli che ricordo con maggior piacere sono i campionati svizzeri con la SAR (selezione ticinese di pallavolo) nel 2016, dove ho vinto la mia prima medaglia d’oro.
Con il Volley Lugano ho vissuti molti momenti felici, poiché abbiamo vinto 3 medaglie d’oro ai campionati svizzeri giovanili, che mi hanno trasmesso varie emozioni diverse.
Oltre alla pallavolo, sicuramente ho magnifici ricordi sulla sabbia, con il beachvolley."
Sei stata recentemente premiata come Rookie of the Year,ovvero come migliore giocatrice giovane del campionato svizzero.
Colgo l'occasione per farti i complimenti,sei un talento straordinario.

In quali squadre hai giocato sino ad ora?
Ma,considerati gli ultimi mesi,come è stato esordire con la maglia del Lugano?
"I miei primi 5 anni di pallavolo li ho trascorsi nel Moesa Volley, squadra molto vicina a casa mia, dopodiché ho giocato un anno a Giubiasco, infine ho giocato nel Lugano, dove gioco tutt’ora, da 5 anni.
Disputare l'LNA é stata un’emozione indescrivibile:potersi confrontare con giocatrici che fanno della loro passione il proprio lavoro è un'occasione unica, che riesce a farti crescere non solo tecnicamente, ma anche mentalmente."

Come ho scritto prima ti seguo da qualche mese e sei già diventata il mio libero numero uno.
Sei anche un'eccellente beacher,quali sono le tue doti di atleta sia nell'indoor che anche sulla sabbia?
"Alcune qualità che mi caratterizzano e mi aiutano in entrambe le discipline sono sicuramente la velocità, l’agilità, la furbizia e soprattutto la lettura di gioco.
Per una giocatrice di difesa come me queste caratteristiche sono fondamentali se si vuole giocare a livelli più alti, anche perché sono piccola di statura, quindi mi aiutano a compensare l’altezza."
Considerato che sei super simpatica,chi è la bella Fabiana?
Cosa studi e come ami passare le giornate?
Raccontami dei tuoi hobbies e delle tue passioni.
"Frequento il liceo di Coira da quasi due anni poichè la lingua tedesca mi ha sempre attratta molto. 
Nel mio tempo libero mi diverte fare sudoku, ascoltare musica (essenziale), passare tempo con i miei amici e adoro i riposini pomeridiani, poiché mi aiutano a rigenerarmi.
Spesso le passeggiate serali mi aiutano a riflettere e a rilassarmi."
Parliamo del premio come migliore pallavolista giovane della Svizzera,quali sono state le emozioni che hai provato?
"Sono emozioni molto particolari, poiché finalmente dopo molti anni di sacrifici, vieni ripagata.
Penso che premi del genere aiutino ad incoraggiare le giovani, le fa sentire apprezzate, nonostante l’inferiore età rispetto alle altre giocatrici professioniste."



Quali sono i tuoi obiettivi per i mesi a venire?
Hai sogni da realizzare?
"Uno dei miei sogni è quello di proseguire con la carriera ed arrivare a giocare a livelli davvero alti,dove potermi confrontare con atlete provenienti da ogni parte del mondo.
Un altro sogno nel cassetto è quello di poter partecipare a tornei internazionali con la maglia della nazionale svizzera."

Realizzerai sicuramente tutti i tuoi progetti ed i tuoi sogni.
Era da tempo che non incontravo una persona determinata e decisa come sei tu.
Sei il libero del futuro!!!

Raccontiamo talenti vi ha presentato Fabiana Mottis.
A Fabi,alla sua famiglia e allo staff del Volley Lugano va un grande abbraccio e il ringraziamento per avere reso possibile la realizzazione di questa pagina.


 

Nessun commento: